belvedere

Moda, Costume e Satira
0

Se l’Italia è un luogo comune, non è certo un belvedere!

E guardo il mondo da un pc. Mi sento come un pensionato parcheggiato su una panchina di Villa Borghese a dare le molliche di pane ai piccioni. Al mio fianco non c’è niente e nessuno, neanche il kompagno Walter. E come un ottuagenario mi lamento con i pennuti. «Oramai ti fanno pagare anche l’aria che respiri. Quando cade la fetta biscottata cade sempre dalla parte della marmellata. Lo spinello porta inevitabilmente all’eroina». Lo sconforto mi assale, mentre ripeto come un mantra ai piccioni…