Bertolt Brecht

Cultura
0

Teatro, in scena “L’ombra di Antigone”. Il regista Guicciardini: «L’opera riprende Antigone laddove Sofocle l’aveva abbandonata»

Un ampio prologo per far capire e ricordare, in primis, la storia di Antigone alle persone. Poi per mettere a confronto due versioni del capolavoro di Sofocle: quella razionale e lucida di Bertolt Bretch e quella emotiva, fatta di invenzione appassionata e sorprendente de “La tomba di Antigone” di Marìa Zambrano che prolunga la storia del personaggio femminile sofocleo, immaginando una continuazione del suo destino. “L’ombra di Antigone”, pièce teatrale diretta dal Maestro fiorentino Roberto…