Bettino Craxi

In evidenza
1

Sardegna, il paese di Loceri dedica una piazza a Bettino Craxi. Il figlio Bobo: «La sinistra italiana senza i socialisti è affondata»

Saranno solo tre le parole incise sulla targa: Bettino Craxi, statista. Da ieri, una delle piazze di Loceri, comune in provincia dell’Ogliastra, porta il nome del leader socialista. Cento sono stati i cittadini che hanno firmato la petizione presentata dall’ex segretario provinciale del Psi, Gianfranco Lecca al sindaco Ivo Deiana. Alla cerimonia di inaugurazione, svoltasi ieri (sabato, ndr) hanno presenziato Bobo Craxi, responsabile esteri del Psi, il primo cittadino del piccolo paese di…

Approfondimento
0

Muore Andreotti, per mezzo secolo simbolo del potere in Italia

Come un ombrello extra-large capace di mettere al riparo dalle intemperie della politica e della vita tutti, amici e nemici, rossi e neri, arabi e americani, fede cattolica e calcistica, sarcasmo e paura della morte. Anche questo è stato il senatore a vita Andreotti. Giulio “Il Divo”, per tutti quei giovani che non masticano politica e che lo hanno “scoperto” solo negli ultimi anni al cinema grazie al geniale affresco di Sorrentino. “Un uomo che, nel bene e nel male, da statista quale fu, ha…

Economia
13

Tiziana Parenti (ex Pm di Mani Pulite): Di Pietro riferiva dell’inchiesta all’America

Una volta per tutte è stato detto: Antonio Di Pietro, soprannominato da qualcuno “Tonino l’Americano” aveva rapporti con gli amici d’Oltreoceano ben prima che l’inchiesta di Mani Pulite cominciasse ad entrare nel vivo. E non soltanto. Ai referenti diplomatici americani a Milano, l’ex pm, oggi leader dell’Idv, avrebbe anche rivelato in anticipo rispetto all’inizio degli arresti, il coinvolgimento di Craxi e della Dc. Andando avanti con ordine: ieri il quotidiano “La Stampa” pubblicava…

In evidenza
0

Poesia, Bobo Craxi: «Dopo 12 anni i versi inediti di mio padre Bettino rivelano il dolore dell’esilio»

Sono quattro e sono inedite, le poesie che Bobo Craxi ha scelto fra altri scritti rinvenuti nella casa del padre, Bettino, ad Hamammet, in Tunisia, dodici anni fa. «Mio padre – rivela Bobo Craxi – le ha scritte durante i giorni del dolore e della solitudine, e son state tenute riservate sino ad ora. Il lirismo esistenziale del quale sono intrise racconta di un uomo che sublima il dolore del vivere nella poesia». Venerdì 29 giugno saranno lette, in scena, dallo stesso Bobo, al teatro Duse di…

1 7 8 9