Blocco Studentesco

In evidenza
2

Uova, acqua e farina sulla coda per l’I-Phone

Una volta si usciva fuori a “rimirar le stelle” oggi si passano ore in fila solo per ammirare un telefonino. Succede che negli ultimi anni i ragazzi (e gli uomini) “della crisi dei valori” passino in fila per ore davanti agli Apple Store per arrivare primi, non solo per il gusto di acquistare ma per essere tra i primi a entrare nei negozi. Da Torino a Roma, passando per Rimini e Bergamo, si ripete come ogni anno il rito delle code per il nuovo iPhone che sarà disponibile nei negozi italiani …

Esteri
0

L’Europa scende in piazza per scioperare contro l’austerity. Scontri in Italia e Spagna

Lo sciopero ha unito l’Europa. È stato ribattezzato il “Giorno dell’Azione e della Solidarietà”. Dalla Spagna al Portogallo alla Grecia, ma anche Francia, Belgio, Polonia, Germania e Inghilterra, il #14N ha portato in piazza centinaia di migliaia di persone. Quella stessa Europa, divisa dalle politiche di austerità, si è ritrovata unita nelle strade delle capitali e delle città minori per una giornata di protesta senza precedenti nella storia del Vecchio continente. Le manifestazioni sono…

In evidenza
0

Roma, nuovo blitz neofascista in una scuola. Dopo il Mameli e il Giulio Cesare tocca al Galilei

Tornano in azione i militanti delle organizzazione studentesche di estrema destra. Dopo i blitz di ieri negli storici licei romani Mameli e Giulio Cesare, da parte del gruppo “Blocco Studentesco”, questa mattina, giovani incappucciati hanno esposto uno striscione davanti all’istituto superiore Galilei, in viale Manzoni, distribuendo volantini e accendendo dei fumogeni. Sullo striscione campeggiava la scritta ”Più potere agli studenti”. La protesta è durata pochi minuti, ha avuto luogo solo…