Bruxelles

In evidenza
Di

Draghi: la ripresa sarà una ripresina

“Capisco i motivi della protesta data la debole situazione dell’economia italiana ma se guardiamo al passato la colpa della crisi non è della Bce: tre anni fa prima dell’intervento Bce il sistema finanziario era al collasso”. Lo dice Mario Draghi, presidente della Bce in conferenza stampa al termine della riunione mensile del Consiglio direttivo.

L’attesa per la riunione della Bce, che per la prima volta nella sua storia si è svolta a Napoli, era in effetti tutta centrata sui dettagli…

In evidenza
Di

Alla Ue rispunta Massimo D’Alema?

Massimo D’Alema si è incontrato a Bruxelles con Jean Claude Juncker, nell’ufficio del presidente eletto della Commissione Ue nell’edificio Charlemagne, di fronte alla sede dell’esecutivo europeo. L’incontro è durato una ventina di minuti e si è svolto nell’ambito delle consultazioni di Juncker che in queste settimane sta lavorando alla composizione della futura Commissione.La portavoce di Massimo D’Alema ha confermato con una nota l’incontro tra il presidente della Feps…

In evidenza
Di

La protesta dei risicoltori italiani

Un incremento del 754% nei primi tre mesi 2014 dell’importazione di riso dalla Cambogia e dalla Birmania. Questo il dato allarmante che stamane ha spinto numerosi agricoltori, mondine e loro famiglie a radunarsi nelle città dei territori di produzione del riso (Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Sardegna) per protestare contro il rischio di estinzione di una coltivazione importante per la salute, il territorio e l’occupazione. Secondo il dossier elaborato dalla Coldiretti “dall’iniz…

In evidenza
Di

Conti pubblici, Bruxelles richiama Roma

Bruxelles richiama Roma, Roma richiama Bruxelles. A poche ore dalla diffusione del documento “COM (2014) 413/2” con cui il Consiglio europeo esprime raccomandazioni non proprio benevole nei confronti dello stato dei conti del Bel Paese, il ministro Padoan parla di “bivio” sulla crescita sottolineando di aspettarsi un «accordo su qualche misura concreta pro-crescita durante il semestre di presidenza Ue». La “pagella” europea pesa sul governo italiano. Pur avendo concesso la riparazione in …