calo

In primo piano
0

QUOTA 90

Dopo un lustro l’Italia risale la china. Stamane lo spread italiano tra Btp decennali e…

In evidenza
0

Siria, la crisi piega le Borse: è corsa ai beni-rifugio come oro e petrolio

Le crescenti tensioni fra Siria e Occidente, e il verosimile attacco lampo da parte degli Usa, stanno provocando nervosismo tra gli investitori, tanto che Wall Street e tutte le borse europee hanno chiuso al ribasso. A preoccupare invece il mercato italiano e quello europeo è l’instabilità, sempre più accentuata ed evidente, del governo Letta che ha provocato un allargamento del differenziale tra i Btp decennali e i corrispondenti bund tedeschi, facendolo attestare a 260 punti. A…

Economia
0

Banca d’Italia: economia in calo nel 2013, ripresa (forse) nel 2014

Secondo le ultime analisi diffuse dalla Banca d’Italia, l’economia italiana nel 2013 andrà peggio di quanto previsto. Infatti il prodotto interno lordo è ora stimato in calo del 1,9% nell’anno in corso, mentre le precedenti previsioni indicavano una flessione di appena l’1%. La revisione al ribasso è attribuibile al rallentamento degli scambi internazionali ed alle tensioni sul mercato del credito che hanno interessato la prima parte dell’anno e stanno ritardando l’uscita dalla fase recessiva…

In primo piano
0

ELEZIONI, CADUTA LIBERA. AFFLUENZA MENO 8 PER CENTO

Anche nella prima giornata del secondo turno delle elezioni amministrative l’astensionismo è stato il protagonista indiscusso. E senza dubbio, considerato l’andamento generale caratterizzato da numerosi segni negativi davanti alle percentuali di affluenza. Ieri e oggi i cittadini italiani sono chiamati alle urne per il turno di ballottaggio in sessantasette Comuni in cui non è stato ancora proclamato il sindaco durante la tornata elettorale di due settimane fa. Tredici Regioni, di cui undici…

Economia
0

Istat: ennesimo crollo del Pil. Il settore che salverà l’Italia dalla crisi? L’agricoltura

Nel primo trimestre del 2013 il Prodotto interno lordo, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2005, è diminuito dello 0,6 per cento rispetto al trimestre precedente e del 2,4 per cento nei confronti del primo trimestre del 2012. A riferirlo è l’Istituto Nazionale di Statistica secondo cui la stima preliminare aveva rilevato una diminuzione congiunturale dello 0,5 per cento e un calo tendenziale del 2,3 per cento. Tutto questo considerando che non vi sono state significative…

Approfondimento
0

Il Grillo furioso perde le elezioni (amministrative) e pure la testa. Poi spara numeri che non esistono

Il Grillo furioso perde le elezioni (amministrative) e pure la testa. Nel day-after la grande batosta, il leader dei cinque stelle “bucate” dà prova di contorsionismo democristiano post-elettorale. A Roma Marcello De Vito ottiene uno stentato 12,6% (ed è il miglior dato nazionale, in media nelle altre città il M5S non ha superato il 10%), lui prova a camuffare la clamorosa sconfitta da “calo non vistoso” e dà la colpa alla stampa che non ha dato loro il giusto risalto. Adesso Grillo dirà che…

Tecnologia
0

Addio netbook: il “fratello minore” dei portatili esce di produzione

In pochi anni è passato da ‘salvatore’ del mercato dei pc a cimelio fuori produzione. Il netbook, ‘fratello minore’ dei notebook introdotto nel 2009 esce di scena quest’anno, con i due principali produttori rimasti, Acer e Asus, che dal primo dell’anno hanno smesso di produrlo. Nel 2007 l’introduzione di questa variante più leggera, piccola e meno potente dei portatili, destinata prevalentemente alla navigazione su web, era stata salutata come una rivoluzione, e all’inizio aveva trainato le…