Camere

In primo piano

LO STALLO

Impasse sui presidenti di Camera e Senato. Dopo un’iniziale fase in discesa, dove sembrava essere…

In evidenza

F35, governo o parlamento: chi ha l’ultima parola?

Governo o Parlamento? Sugli F35 chi ha l’ultima parola? Più che una questione di lana caprina o di interpretazioni discordanti del diritto, la questione è squisitamente politica. Con un governo come quello che ci ritroviamo ogni passo falso potrebbe portare a cadute rovinose. E quella dell’acquisto o meno di nuovi caccia americani da parte dell’Italia, con la crisi che non sembra voler rallentare, si presta benissimo al gioco delle strumentalizzazioni, dei botta e risposta, delle battute di…

In primo piano

NAPOLITANO ACCETTA CON FERMEZZA E COMMOZIONE IL SECONDO MANDATO

È un Giorgio Napolitano commosso e fermo nella sua scelta, che non risparmia rimproveri e ammonizioni e che promette che o si farà sul serio o scioglierà le Camere e si dimetterà. Il neo rieletto presidente della Repubblica ha parlato di fronte alle Camere riunite ricordando, severo: «Non prevedevo di tornare in quest’aula». Fino a poco prima del palesarsi dell’impasse politica che ha paralizzato il Parlamento, infatti, il Capo dello Stato aveva a più riprese sottolineato che «l’alternativa…

Esteri

Dopo l’addio di Monti si teme l’effetto spread. Le tre ipotesi del professore

Un passo alla volta, perché ogni giorno ha la sua pena e in queste ore di pre-crisi bisogna muoversi con i piedi di piombo. Ufficialmente tace il premier Mario Monti. Cauto, cautissimo appare Giorgio Napolitano. Perché è arrivato il giorno “del giudizio” (finanziario) e tutti potranno testare la tenuta dei mercati, l’andamento del temutissimo spread e, più in generale, la fine dell’effetto Monti’. Giorgio Napolitano, dopo aver partecipato al concerto di Natale, non si sbottona sull’evolversi..