Carlo Rosselli

Cultura
Di

Eugenio Colorni, l’idea d’Europa

Quando si insedierà il nuovo Parlamento Europeo ricorrerà il settantesimo anniversario della morte di Eugenio Colorni che, senza dubbio, fu una delle figure principali per la rinascita della democrazia in Italia. Era nato da famiglia ebraica nel 1909. Il padre Alberto, ricco commerciante liberale, era stato interventista nella Prima Guerra mondiale. La madre, Clara Pontecorvo, era figlia del titolare di una avviata azienda tessile pisana e zia di Gillo (futuro regista) e di Bruno (futuro ……

Politica
Di

Nencini: Unire il liberalismo di con la modernità del socialismo

“Liblab”. Una piccola abbreviazione per una grande rivoluzione politica e culturale. Una chiave di lettura, una visione per avviare un processo nutrito da due grandi tradizioni che si incontrano, si parlano, si fondono e camminano insieme. «Un partito che sappia tenere insieme la tradizione socialista e quella liberale, capace di riforme e che sappia parlare a una gran parte della società». Così l’ex sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, apre un dibattito all’interno di quel Pd che guarda…