Carlo Taormina

Esteri
Di

Lazio-gate, il gip su Fiorito: «Sovvenzioni pubbliche come personale portafoglio»

È composta di 29 pagine l’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Roma, Stefano Aprile, su richiesta della Procura della Repubblica e che ha condotto all’arresto, stamane, di Franco Fiorito noto alle cronache come “er Batman” di Anagni, accusato di peculato. Il giudice per le indagini preliminari ha definito «confuse» le dichiarazioni difensive rilasciate dall’ex capogruppo Pdl durante l’interrogatorio delle settimane scorse. Le parole di Fiorito «non hanno in realtà alcun fondamento o…