Chavez

In evidenza

Gonzalez: non può essere la magistratura a fare le liste

Il 15 marzo, una settimana prima delle elezioni in Andalusia, El Paìs ha pubblicato un’intervista a tutto campo a Felipe Gonzalez, ultimo sopravvissuto di una felice stagione del socialismo europeo e protagonista della transizione della Spagna alla democrazia. Ne riportiamo di seguito ampi stralci del testo, che verrà pubblicata integralmente nel prossimo numero dell’edizione cartacea di Mondoperaio.

L’ex presidente del governo Felipe Gonzalez crede che il panorama politico spagnolo …

Esteri

“Giustizia sociale, libertà e democrazia per il Venezuela”

Gustavo Paniz è il segretario dei giovani socialdemocratici venezuelani di “Un Nuevo Tiempo”, uno dei maggiori partiti dell’opposizione al regime di Maduro. Il 12 marzo è stato arrestato dalla Guardia Nacional Bolivariana (GNB) a Plaza Altamira, Caracas. L’ingiusta detenzione di Gustavo, motivata da ragioni politiche, ha portato alla mobilitazione dei giovani socialisti italiani, che hanno lanciato una campagna internazionale per la sua liberazione, unici in Europa.
Gustavo, dopo due …

Approfondimento

Venezuela, l’eredità del chavismo

Le elezioni amministrative tenute in Venezuela la scorsa domenica hanno largamente confermato l’appoggio elettorale dei venezuelani al governo di Nicolas Maduro.

Il 70% dei comuni andati al volo sono stati assegnati alla compagine governativa, anche se le principali città rimangono nelle mani dell’opposizione. Cresce, dunque, il distacco tra la coalizione del PSUV di Maduro e le opposizioni guidate da Capriles che si è ampliato dal (contestato) 1,49% delle elezioni presidenziali di aprile al…

Esteri

Vuota la bara di Chavez che ha sfilato a Caracas

Si infittisce il mistero sulla morte del “comandante” della rivoluzione “bolivariana”, Hugo Chavez. Secondo indiscrezioni di stampa, infatti, i venezuelani che hanno accompagnato il lungo corteo funebre che, per più di sette ore ha attraversato la capitale venezuelana Caracas in lutto per la morte del presidente, avrebbero pianto su una bara vuota. Secondo il quotidiano conservatore madrileno ABC, infatti, alcuni militari vicini all’establishment di Chavez, avrebbero rivelato in forma anonima…

In evidenza

Chavez rientra a Caracas in gran segreto: «Ringrazio Fidel, i medici e Cristo»

Dopo una lunga permanenza in una clinica a Cuba, Hugo Chavez, è rientrato a sorpresa nella notte in Venezuela, dove è stato subito trasferito in una struttura militare di Caracas. Ad annunciarlo, dal suo account Twitter è stato lo stesso presidente, precisando di essere “attaccato a Cristo” e di confidare nei “medici e infermieri” che lo assisteranno ancora nella sua ormai lunga lotta contro il cancro. «Grazie a Fidel, a Raul e a tutta Cuba. Grazie al Venezuela per tanto amore», scrive ancora…

Esteri

El Pais pubblica la foto di Chavez in fin di vita: era un falso. Ritirate le copie del giornale

Il più importante quotidiano spagnolo, El Pais, ha ritirato la fotografia, rivelatasi un falso, che ritraeva il presidente venezuelano, Hugo Chávez, intubato, scusandosi con i propri lettori. In un comunicato pubblicato sul suo sito, il quotidiano spiega di aver ritirato le copie già stampate dell’edizione di oggi con la foto in prima pagina e tolto dalla sua pagina web «una foto che ritraeva un uomo intubato in una camera di ospedale e che un’agenzia di stampa (la Gtres Online) aveva dato…