chiamparino

In evidenza

Il Tar ha deciso. Piemonte, elezioni da rifare

Entro dieci giorni arriveranno le motivazioni e a partire da domani il presidente Roberto Cota, la Regione Piemonte o Michele Giovine, il consigliere condannato per la lista “Pensionati con Cota” che si reggeva su firme fasulle, possono presentare ricorso, ma la strada è spianata e i piemontesi con ogni probabilità andranno a votare per il nuovo Presidente della Regione a maggio assieme alle europee (e chissà, forse anche alle politiche) perché il consiglio regionale è decaduto con tutti…