Chiesa cattolica

In evidenza

Nozze gay. In Irlanda è il popolo a dire ‘sì’

Fino al 1993 in Irlanda l’omosessualità era illegale. Ieri numerosi elettori irlandesi – tra i quali molti che si trovavano all’estero sono tornati in patria – hanno votato ‘tà’ (sì), approvando un emendamento all’articolo 41 della Costituzione sulla parità di genere che equiparerà i matrimoni omosessuali a quelli etero, come accade già in 21 Stati. Nencini (Psi): “Calendarizzare una seduta straordinaria e iscrivere all’ordine del giorno il tema delle ‘unioni civili’ per evitare la maglia nera”.

In evidenza

Corte dei Conti, necessaria una riforma per l’8 per mille

Nel 1990 la Chiesa cattolica riceveva 200 milioni di lire. Nell’anno in corso è arrivata a toccare vette oltre il miliardo di euro. Questa e altre anomalie hanno fatto mettere sotto la lente della Corte dei Conti l’otto per mille, la quota di imposta, ricavata dall’Irpef che la Repubblica Italiana ripartisce – in base alle scelte dei contribuenti – fra lo Stato stesso e varie confessioni religiose (Chiesa cattolica, valdesi, comunità ebraiche, evangelici luterani e battisti, ortodossi …

Approfondimento

Papa Francesco e le lucciole come lanterne

Forse dovrò ricredermi su papa Francesco, alias Jorge Mario Bergoglio. Prima però – mi si perdoni l’irriverenza – voglio fare come San Tommaso. Finché non infilo le mani nel costato, non credo. È difficile esprimere perplessità su un papa che ha uno stuolo sempre crescente di estimatori a sinistra. La popolarità è comprensibile, dopo il regno del ruvido conservatore Ratzinger. Anche a me Bergoglio ispira simpatia. Ma la questione è politica: si tratta di capire verso quali orizzonti sta…