condanna

Notizie in breve
0

Notizie in breve

Bruxelles. Annullata sentenza contro Riccardo Nencini Il Tribunale dell’Unione Europea aveva condannato il 4 giugno…

In evidenza
2

L’attacco di De Magistris: “Si dimettano i giudici”

“Per quello che ho subito, ho usato toni deboli. I toni forti li userò da domani. Sono pronto a tutto”. Queste le parole che Luigi de Magistris ha utilizzato per ribadire che non intende lasciare la carica di sindaco di Napoli, a pochi giorni dalla condanna in primo grado a un anno e tre mesi di reclusione (pena sospesa) per abuso d’ufficio, in relazione all’inchiesta Why Not da lui condotta nel 2007, quando ancora indossava la toga da magistrato. Ma le dichiarazioni d’accusa – susseguitesi ….

In evidenza
0

Caso Berlusconi, Buemi (Psi): «In caso di dubbi interpretativi della legge Severino sarebbe utile sottoporla al vaglio della Corte costituzionale» 

La recente apertura di Luciano Violante nel prefigurare un eventuale ricorso alla Consulta per risolvere i dubbi sulla legittimità della legge Severino – quella che disciplina l’incandidabilità e la decadenza dei politici eletti con sentenza, anche non passata in giudicato – ha condotto alcuni senatori piemontesi del Pd a chiedere un «confronto, anche aspro, tra posizioni diverse» con l’ex presidente della Camera. L’incontro pubblico si è tenuto ieri pomeriggio, in una sede del Pd a Torino, e…

In evidenza
0

Processo “Sanitopoli”, nove anni a Ottaviano Del Turco. L’ex governatore: «Condannato come Tortora»

Le pesanti accuse erano cominciate a crollare più di tre anni fa. Ma ieri, l’ex governatore dell’Abruzzo, Ottaviano del Turco è stato condannato in primo grado a nove anni e sei mesi dal tribunale di Pescara nell’ambito del cosiddetto processo “Sanitopoli”. Lo scorso 12 giugno la Procura ne aveva chiesti dodici: i pubblici ministeri di Pescara, Giampiero Di Florio e Giuseppe Bellelli avevano infatti avanzato questa richiesta sostenendo la responsabilità dell’ex ministro delle Finanze Del…

Approfondimento
0

Vigile sospeso ferisce sindaco e vice. L’assessore Nigro all’Avanti!: «Chiedeva una riduzione della pena. Al loro ‘No’ ha sparato»

A Cardano al Campo si spara in pieno giorno, nelle stanze del Comune, per mano dell’ex vicecomandante dei vigili armato di pistola. L’assalitore ha ferito gravemente all’addome con tre colpi di pistola il sindaco Laura Prati, 48 anni, del Pd, e il vicesindaco e assessore all’Urbanistica Costantino Iametti, 76 anni e del Psi, contro il quale ha esploso un colpo che ha raggiunto di striscio la testa ed altri due conficcatisi nell’addome e nella gamba. «Ora ho regalato i conti», avrebbe…

Cronaca
0

Processo Ruby, Lele Mora: «Ad Arcore un caso di dismisura, abuso di potere, degrado»

Oltre ad aver ammesso di aver portato alcune ragazze ad Arcore, senza mai costringerle, il manager dello spettacolo Lele Mora – imputato nel processo cosiddetto Ruby – ha dichiarato, in modo spontaneo, che quanto accaduto attorno alle serate nella villa ad Arcore di Silvio Berlusconi rappresenta un caso di «dismisura, abuso di potere, degrado». L’ex talent scout – tornato libero dopo alcuni mesi di carcere per bancarotta – ha utilizzato e condiviso tre parole lette su un quotidiano a…

Approfondimento
0

Il Silvio furioso si riorganizza

Berlusconi è ancora furioso per la condanna a 7 anni e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per prostituzione minorile e concussione, ma con la spietata e lucida volontà di rifarsi con gli interessi di quello che definisce un attacco politico senza precedenti. Il Cavaliere infatti continua a lavorare al suo nuovo piano d’attacco: schierare il potere politico e quello economico nella “battaglia finale” contro il potere giudiziario. Dal suo rientro in campo (giugno 2012), Silvio sta…

Cronaca
0

Processo Eternit, 18 anni all’imprenditore svizzero. Il presidente dell’ONA: «La nostra battaglia non si ferma qui»

Diciotto anni. Due in più rispetto alla sentenza di prima grado. Questa la condanna inflitta ieri dalla Corte d’Appello di Torino nei confronti dell’imprenditore elvetico, Stephan Schmidheiny unico imputato rimasto dopo la morte, lo scorso 21 maggio, del barone belga Louis De Cartier De Marchienne. L’accusa è di disastro doloso permanente e omissione dolosa di misure antinfortunistiche a partire dal 1977, mentre la parte precedente è prescritta. Schmidheiny è ritenuto responsabile di disastro…

In evidenza
0

Mediaset, le motivazioni dei giudici che hanno condannato Berlusconi in appello

Sono contenute in 190 pagine le motivazioni spiegate dai giudici della Corte d’Appello di Milano che hanno confermato la sentenza di condanna, in primo grado, nei confronti di Silvio Berlusconi per frode fiscale, nel procedimento relativo a presunte irregolarità nell’acquisizione dei diritti televisivi. I magistrati, che lo scorso 8 maggio hanno sentenziato la pena a quattro anni con l’interdizione, per cinque, dai pubblici uffici e per tre dal dirigere società e contrattare con la pubblica…

Esteri
1

Processo Ruby, il pm ha chiesto sei anni di reclusione a Berlusconi. L’ira del Pdl

È durata sei ore la requisitoria del procuratore aggiunto Ilda Boccassini, la cui richiesta di condanna nei confronti di Silvio Berlusconi è stata di sei anni di reclusione: cinque per il reato di concussione e uno per quello relativo allo sfruttamento della prostituzione. «Per le pene accessorie, come prevede il codice, la Procura chiede l’interdizione perpetua dai pubblici uffici» ha aggiunto il magistrato milanese, secondo cui il Cavaliere non merita «le attenuanti generiche» a causa della…