Confcommercio

Approfondimento
2

In Italia un esercito di poveri: per Confcommercio non un allarme ma già una realtà

L’Italia è un paese di poveri. Lo dice Confcommercio che parla di cifre allarmanti supportate da dati Istat. Un’immagine che fa paura e che ricorda, se ce ne fosse bisogno, quale sia la portata della crisi che investe il Paese. La stima dell’associazione di consumatori stima, infatti, che, nel 2014, saranno oltre 4 milioni le persone indigenti, cioè che vivranno in uno stato di «assoluta povertà». Confcommercio ha ribadito che nel 2013 si supererà ampiamente i 3,5 milioni di poveri…

Economia
0

Crisi, consumi a picco. Confcommercio: «Il 2012 è stato il peggior anno del dopoguerra»

Consumi a picco (-2.9%) e contrazione del potere d’acquisto del 4.1%. «Il 2012 è stato il peggiore anno dal dopoguerra». A lanciare l’allarme è stata la Confcommercio che ha registrato, per il mese di novembre, l’indice dei consumi (Icc) in calo del 2,9% su anno e dello 0,1% su mese. Secondo la confederazione del commercio «i dati relativi ai primi 11 mesi mostrano con una certa evidenza come il 2012 si avvii ad essere ricordato come l’anno con la più elevata riduzione registrata dall’inizio…

Economia
0

Natale all’insegna dell’austerità

Il peso delle tasse sui consumi, l’utilizzo delle tredicesime e gli orientamenti di spesa per le prossime festività natalizie sono stati al centro della presentazione a Roma del rapporto Confcommercio sulla congiuntura economica e i consumi di Natale. L’analisi della Confcommercio ha evidenziato come il reddito reale disponibile pro capite degli italiani sia tornato a circa 16.500 euro, un valore comparabile a quello del 1985, oltre un quarto di secolo fa. Con la riduzione del reddito, si…

Società
1

Le famiglie si adattano, ma cresce l’insofferenza

Confcommercio e Censis hanno recentemente presentato un’indagine sul clima di fiducia e le aspettative delle famiglie per il secondo semestre 2012. La ricerca, condotta su un campione di 1.200 famiglie, indica che il clima di fiducia è ulteriormente peggiorato, con evidenti riflessi sulla stagnazione dei consumi. Infatti se il 65% del campione è riuscito negli ultimi mesi a malapena a coprire le spese familiari con il reddito disponibile, quasi una famiglia su cinque denuncia un reddito…

Economia
0

Legge di stabilità, Bersani: “Bisogna aiutare la domanda interna e non deprimerla”

A poche ore dal varo della legge di stabilità, Pier Luigi Bersani aveva già storto il naso, chiedendo di aggiustare alcuni aspetti contenuti nel provvedimento approvato dal governo Monti. Ora intende però fermare l’esecutivo, invitando a «una riflessione vera perché non possiamo scherzare». Perentorio verso il premier e i suoi ministri, ma anche disponibile a dare il suo contributo su come «aiutare la domanda interna e non deprimerla». Con queste parole si è espresso il leader del Pd…