Consiglio comunale

Approfondimento

Grillo, dopo l’assist a Di Pietro arriva la “zampata” contro Renzi

Dopo l’assist a Di Pietro, arriva la “zampata” a Renzi. Grillo, in piena campagna elettorale, sceglie il sindaco di Firenze come nuovo caprio espiatorio, nuovo bersaglio (questa volta “facile”) da colpire. Tirando dritto per la strada della protesta e non della proposta, il populismo dal “grilletto facile” di Grillo spara a zero su malagestione e assenze di troppo. Ecco che in una Firenze “strangolata dai debiti” si aggira “il fantasma di un ex sindaco” troppo impegnato nella campagna per le…