corruzione

In evidenza
Di

Anche la Corte dei Conti lancia l’allarme corruzione

“Crisi economica e corruzione procedono di pari passo, in un circolo vizioso, nel quale l’una è causa ed effetto dell’altra”. Così il presidente della magistratura contabile, Raffaele Squitieri durante il suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti. Per Squitieri l’Italia sta attraversando un “quadro di estrema fragilità e di perdurante sfiducia degli operatori”. Toni positivi per il ministro Pier Carlo Padoan che prevede stime di “un valore superiore alla …

In evidenza
Di

Inaugurato l’anno giudiziario, Ciani: “Stop eccessi pm”

Dopo aver ringraziato l’ex capo dello Stato per “l’impegno straordinario” come “autorevole e apprezzato” “custode delle istituzioni repubblicane” e della Costituzione, il primo presidente della Cassazione, Santacroce ha aperto l’anno giudiziario, definendo la situazione attuale al collasso. Il procuratore generale, Ciani: “Stop eccessi dei pubblici ministeri che hanno dimostrato un eccesso di debolezza nei confronti delle lusinghe dell’immagine, della popolarità, e soprattutto della politica”…

In evidenza
Di

Mafia Capitale, corruzione in tutti gli appalti Ama

“All’interno dell’Ama il fenomeno corruttivo ha raggiunto la massima espressione inquinando tutte le gare di appalto”. Così scrivono i giudici del tribunale del riesame di Roma nel provvedimento che conferma la custodia in carcere per Buzzi e altri dieci indagati. Pubblicate le motivazioni della scarcerazione dell’ex a.d. di Ente Eur, Mancini: “Corrotto, ma non sodale”. Nel frattempo il Guardasigilli, Orlando ha rilevato che la corruzione nel nostro Paese ha raggiunto “livelli intollerabili”..

Blog
Di

Mafia Capitale, Pignatone annuncia nuovi arresti

“Mafia originaria e originale: originaria perché è di Roma, non c’è collegamento con le mafie classiche. Originale perché ha caratteri suoi propri”. Così il capo della Procura di Roma di Roma, Giuseppe Pignatone, audito oggi in Commissione Antimafia sulle indagini dell’inchiesta penale denominata “Mafia Capitale”, iniziata due anni fa (con l’arrivo dello stesso Pignatone, ndr), e che da dieci giorni sta scuotendo il mondo della politica, e non solo. Nel frattempo si attende il Consiglio dei …

In evidenza
Di

Mafia Capitale, ora indaga il Prefetto

Sbiadisce sempre più l’ipotesi dello ‘scioglimento per mafia’ del Consiglio comunale di Roma, ma in ogni caso ci sarà un controllo diretto sugli atti del Campidoglio. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano ha infatti delegato il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro a esercitare i poteri di accesso e di accertamento nei confronti del Comune di Roma. In pratica Pecoraro nominerà un commissario e due vicecommissari che filtreranno le carte del Comune di Roma, municipi compresi, quantomeno per …