Corte di Strasburgo

In evidenza
Di

Reato di tortura. Dopo Diaz ce lo chiede l’UE

“La più grande sospensione dei diritti democratici in un Paese occidentale”, così Amnesty International definì quanto accaduto a Genova durante le manifestazioni del G8 del 2001. Oggi a distanza di quattordici anni si parla ancora di quei “fatti”, la Corte di Strasburgo ha condannato infatti l’Italia per tortura in seguito a quanto avvenuto nella scuola Diaz di Genova. La Corte europea dei diritti dell’uomo ha dichiarato all’unanimità che è stato violato l’articolo 3 sul “divieto di tortura…