crimea

In evidenza
Di

Crollo Rublo, il prezzo di Ucraina e Crimea

È stato un risveglio da incubo per l’economia russa. Nonostante la Banca Centrale russa ha tentato di salvare la propria valuta portando i tassi di interesse dal 10,5 al 17%. Appena un sussulto e la moneta russa è tornata a precipitare verso nuovi minimi assoluti: 80 rubli per un dollaro, addirittura 100 sull’euro, prima di risalire intorno a quota 90. Dall’inizio del 2014 si è svalutato di più del 50%. Il 1 gennaio 2014 un dollaro Usa valeva 32,66 rubli, oggi 66. Ieri ha perso il 10% …

In evidenza
Di

Ucraina. La tregua e il dietrofront

Una tregua e un mezzo passo indietro per trovare una soluzione. L’Ucraina sembrava intenzionata a porre fine ai combattimenti, ma dopo la conversazione telefonica tra il Presidente Poroshenko e Putin l’ufficio stampa del Presidente dell’Ucraina ha chiarito oggi il suo messaggio sulla decisione di cessare il fuoco nel Donbass, sostituendo la parola “l’accordo sul cessate il fuoco permanente” a “l’accordo sul regime del cessate il fuoco”. Nel comunicato stampa aggiornato si riferisce che …

In evidenza
Di

Ucraina, si stringe la morsa russa sulla Crimea

Un’altra bandiera russa issata. Questa volta sulla sede della marina ucraina a Sebastopoli, la “città stato”, principale base della Flotta russa del Mar Nero che, dallo scorso 16 marzo, ha proclamato la sua annessione alla Russia con un plebiscito. I circa 200 miliziani penetrati all’interno della base hanno fatto prigioniero il comandante della marina ucraina, Serhiy Haiduk: “Si tratta di circa 200, alcuni dei quali mascherati”, ha detto il portavoce della Marina ucraina, Sergei Bogdanov …

In evidenza
Di

Crimea: Ue e Usa protestano, ma è l’ora della realpolitik

Non sorprende che la votazione svoltasi domenica 16 marzo in Crimea ha dato come risposta un ampio plebiscito di Sì al 96,6% alla domanda che chiedeva ai cittadini se volevano che la penisola facesse parte della federazione russa. Così, sessant’anni dopo esser stata trasferita da Nikita Kruscev all’Ucraina, la Crimea, lunedì, 17 marzo, ha chiesto il suo ritorno sotto l’autorità di Mosca.

La domanda è stata formalmente avanzata dal parlamento di Crimea e venerdì 21 sarà accettata dalla …