De Andrè canta De Andrè, Best of. Il meglio del repertorio di Faber

cdeandre2017Dal 15 agosto CRISTIANO DE ANDRÉ si esibirà in tutta Italia con il tour estivo “De André canta De André – Best of” in cui attingerà dall’immenso repertorio di Fabrizio, portando sul palco i più grandi brani del padre riarrangiati, già contenuti nei progetti discografici di grande successo “De André canta De André – Vol. 1” (2009), “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e “De André canta De André – Vol. 3” (2017).

Questo tour estivo arriva dopo un’interruzione di qualche settimana dell’attività artistica, a causa di un problema alle corde vocali, che ha costretto Cristiano De André a rimandare il tour “STORIA DI UN IMPIEGATO” all’autunno 2018.

«De André canta De André è un progetto che mi ha permesso e mi permette di portare avanti l’eredità artistica di mio padre – scrive Cristiano De André – caratterizzandola però con nuovi arrangiamenti che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Mi auguro che così facendo la poesia di mio padre possa arrivare a toccare le anime più giovani, a coinvolgere anche chi non ascolta la canzone prettamente d’autore».

Queste le prime date confermate del tour “De André canta De André – Best of”:

15 agosto a Rispescia (GR) in occasione di Festambiente;

17 agosto al Parco dei Suoni di Riola Sardo (OR);

18 agosto a Osini (NU);

24 agosto a Castagnole Lanze (AT) in occasione di Festival Contro;

30 agosto in Piazza della Vittoria a Ceriale (SV);

3 settembre in Piazza Duomo a Prato;

7 settembre al Parco Nord di Bologna.

Sul palco con Cristiano, ci saranno i musicisti Osvaldo Di Dio, Davide Pezzin, Davide Devito e Riccardo di Paola.

 

Il tour è prodotto e organizzato da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit.

Telethon, 25 anni
di ricerca e cure

Telethon“La nostra maratona è #ognigiorno”. Questo è lo slogan che accompagna la maratona tv organizzata da Telethon, una delle principali charity italiane. Dal 1990, attraverso il contributo di donatori, volontari sul territorio ed aziende partner, i ricercatori Telethon si prefiggono di realizzare la promessa delle cure di malattie genetiche rare, usufruendo del finanziamento di ricerca biomedica eccellente. Come ogni anno, dall’8 al 14 dicembre, in tv, sul web ed alla radio, lo scopo di Telethon è raccogliere fondi per proseguire ed intensificare il proprio lavoro. Infatti, per mezzo, e non solo, della maratona televisiva in onda sulle reti Rai, la Fondazione ha raggiunto considerevoli risultati. Tra i più importanti figura la cura dell’ADA-scid, grave immunodeficienza a causa della quale i bambini affetti erano costretti a vivere in una bolla sterile. Continua a leggere

In uscita “.. Io ci sono”, 50 big della musica italiana rendono omaggio a Giorgio Gaber

“..Io ci sono”. Questo il titolo del triplo cd in uscita martedì 13 novembre in tutti i negozi di dischi e in digital download e che vede cinquanta artisti italiani interpretare Giorgio Gaber. Si tratta del più corposo tributo mai realizzato al cantante e regista teatrale, in occasione del decimo anniversario dalla sua morte che cadrà il primo gennaio. Il compendio culturale, realizzato dalla Fondazione Giorgio Gaber per colmare il vuoto incommensurabile, è stato titolato “.. Io ci sono”, verso finale del brano “Io come persona”. L’album si apre con “Ciao ti dirò” il primo brano inciso da Gaber nel 1958 e, fatalmente, l’ultimo, cantato dal vivo con Adriano Celentano nel 2001. Continua a leggere