custodia cautelare

Cronaca
Di

Fiorito, il gip: «La fattura nel tritacarte è indice del suo comportamento mistificatorio»

Una caldaia, una jeep, numerose cravatte firmate e sciarpe in seta. Si allunga la lista degli acquisti effettuati da Franco Fiorito, che da ieri pomeriggio si trova nel carcere di Regina Coeli con l’accusa di peculato. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Roma, Stefano Aprile, su richiesta del procuratore aggiunto Alberto Caperna e del pm Alberto Pioletti. L’ex capogruppo regionale Pdl si trova in una cella singola e resterà da solo, secondo …