d’alema

In evidenza

Ripartire dal PSE

“Alla fine degli anni ’80 sono scomparsi i motivi che hanno tenute divise le due sinistre” (Covatta), ma ci sono ancora due sinistre? Quali sono le forze di sinistra, i socialisti e poi? E cosa significa oggi essere di ‘sinistra’ e cosa è rimasto della lunga battaglia per la supremazia tra socialisti e comunisti? A presentare il dibattito il giornalista del Corriere della Sera, Andrea Garibaldi, che ha esordito scherzando sul suo cognome e sulla figura di Garibaldi nel Fronte Popolare del’48 …

In primo piano

SENZA SCELTA

«Man mano che proseguono le votazioni alla Camera, la legge elettorale diventa sempre più antidemocratica…

L'editoriale

Se torna Kakà perché non deve tornare D’Alema?

I revival non sono mai esaltanti. Vale per il calcio, pensiamo a Shevchenko, ma anche in politica, tranne per Andreotti e Berlusconi. Oggi però siamo in una fase in cui prevale il nuovismo. Infatti abbiamo un presidente della repubblica di 89 anni, e meno male che Giorgio c’è, un segretario del maggior partito della sinistra di 63 anni, un leader carismatico del centrodestra di 77. Se vogliamo possiamo continuare col leader del centro, Mario Monti, che di primavere ne ha ormai contate settanta..