Dalla

Società

Gullotta: se Dalla si fosse dichiarato non avrebbe avuto lo stesso funerale

Mentre a Bologna si celebrano i funerali di Lucio Dalla, Lucia Annunziata, nella sua trasmissione “In 1/2h” su Rai3, parla di «mancato coming out». Secondo la giornalista, «i funerali di Dalla sono uno degli esempi più forti di quello che significa essere gay in Italia: vai in chiesa, ti concedono i funerali e ti seppelliscono con il rito cattolico. Basta che non dici di essere gay». La controversia scoppia subito sul web e si diffonde poi in tutto il mondo dello spettacolo, coinvolgendo anche..

Spettacolo

Lucio Dalla? Un grande attore mancato

La morte di Lucio Dalla ha sconvolto il mondo della musica ma anche quello del cinema. Il cantautore bolognese è stato un’artista a tutto tondo capace di esprimersi non solo con le sette note ma anche davanti ad una cinepresa oppure a comporre musiche da cinema. La sua ultima collaborazione cinematografica – nel 2009 – lo vede al fianco di Pupi Avati: dopo anni di attrito, Lucio finalmente fa la pace con il regista bolognese, firmando la colonna sonora di Gli amici del bar Margherita. Nel…