Diritti Umani

In evidenza
9

L’intervista – Il segretario Psi, Riccardo Nencini: «Per un’Italia libera e civile»

“Il garibaldinismo sarà solo uno degli ingredienti che i socialisti riporteranno nelle aule parlamentari: diritti civili, merito e laicità queste saranno le nostre battaglie politiche. Questo perché noi siamo per un’Italia libera e civile”. Con queste parole il segretario del Partito Socialista italiano Riccardo Nencini, spiega all’Avanti! la sfida politica che i socialisti si sono assunti in questi anni e che li attende una volta rientrati in Parlamento, e prima di partecipare al convegno…

In evidenza
0

Violenza sulle donne, una giornata per dire basta

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne, ed ogni anno in migliaia si mobilitano per promuovere iniziative volte a contrastare, prevenire e sensibilizzare sul tema, con l’obiettivo di porre in essere politiche adeguate. Purtroppo il nostro Paese in materia di diritti civili è ancora piuttosto arretrato ed anche inadempiente rispetto agli obblighi internazionali assunti per quanto concerne la violenza sulle donne tema che ci vede invece segnare un drammatico primato…

In evidenza
0

Nobel per la Pace all’Unione Europea per aver garantito «la democrazia e i diritti umani»

Nessun dubbio. Il Comitato norvegese ha deciso di assegnare con voto unanime il Nobel per la Pace 2012 all’Unione Europea per il suo ruolo nei «progressi nella pace e nella riconciliazione» e per aver garantito «la democrazia e i diritti umani» nel Vecchio continente. Motivazioni che traspaiono con forza dalle parole del presidente del comitato, Thorbjorn Jagland, che ha parlato di una Ue «alle prese con una delle crisi più gravi della sua storia», ma garante da decenni della pacificazione…

Approfondimento
0

Migrazioni, per Amnesty l’accordo Italia-Libia dimentica i diritti umani

Secondo quanto denunciato dall’organizzazione internazionale per la difesa dei Diritti Umani Amnesty International, l’Italia ha firmato, lo scorso 3 aprile, un accordo con il Consiglio di Transizione libico in merito alla questione dei flussi migratori. Amnesty si è detta estremamente preoccupata per la firma dell’accordo fra il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri e il leader libico Mustafa Abdul Jalil. In un rapporto pubblicato a Bruxelles con il titolo “Sos Europe”, Amnesty…