Donetsk

In evidenza
0

Donbass. L’arrivo di Kerry a Kiev “sveglia” l’Ue

La diplomazia internazionale sembra aver perso peso, ma non vigore nella guerra civile ucraina. La scossa, e la svegliata, alle cancellerie europee sembra averla data l’annuncio del Presidente Obama che aveva annunciato l’intenzione, nei giorni scorsi, di fornire armi a Kiev per combattere i separatisti che continuano a guadagnare posizioni e ad avanzare pericolosamente. Dopo aver conquistato l’aeroporto di Donetsk, i separatisti si stanno impadronendo di Debaltseve, una città che si trova su…

In evidenza
0

Donbass. Si scalda la guerra “fredda”

L’Europa rimanda indietro il messaggio di Obama sulla guerra nel Donbass, la Cancelliera Angela Merkel ha chiarito quale sarà la posizione della Germania (e quindi dell’Europa) al riguardo. Gli Usa dopo gli annunci di ieri hanno fatto marcia indietro Ben Rhodes, vice consigliere per la sicurezza nazionale anche se non ha smentito l’articolo del New York Times, ha affermato che Obama preferisce che il conflitto si risolva pacificamente, anche se ha chiesto ai suoi consiglieri di valutare …

In evidenza
0

Donbass. Dopo la carneficina stop ai negoziati

a guerra civile nell’Ucraina orientale è sotto gli occhi di tutti e da tempo, il conflitto dall’aprile del 2014, ha mietuto più di 5.000 morti. Lo rivela l’ultimo bilancio dell’Onu reso noto oggi a Ginevra, ma “temiamo che la cifra reale sia molto più elevata”, ha detto il portavoce dell’Alto commissariato Onu per i diritti umani, Rupert Colville. Tuttavia appare quasi che la preoccupazione internazionale sembra pari a zero, gli interventi da parte del PE e degli Usa sono stati unilaterali e …

In evidenza
0

Donetsk. Accordo Kiev-Mosca, ma è strage continua

Donetsk si è svegliata ancora sotto le bombe, ad essere attaccata, dopo una settimana di violenze, la fermata di un tram a colpi di artiglierie che ha portato alla morte di tredici civili.
Sull’episodio il solito scambio di accuse tra l’Ucraina e la Federazione Russa sulle responsabilità della strage. Eppure ieri era arrivata la notizia dell’accordo Mosca-Kiev per il ritiro degli armamenti pesanti dalle aree del conflitto, durante un vertice a Berlino, in cui si sono incontrati i ministri…