embargo

In evidenza
Di

Usa-Cuba, primi passi verso la fine dell’embargo

Procede il percorso di normalizzazione dei rapporti tra il governo degli Stati Uniti e quello cubano, annunciato lo scorso 17 dicembre. Da domani, infatti, entreranno nel vivo le prime aperture dell’amministrazione Obama nei confronti dell’isola caraibica per il commercio e i viaggi. Nuove regole anche per i servizi finanziari e le costruzioni. Resta però l’embargo: per poter essere rimosso sarà necessario il voto favorevole del Congresso Usa, e su questo la Casa Bianca sta facendo pressioni…

In evidenza
Di

Usa-Cuba, il ritorno alla normalità

Oltre agli auguri per il suo 78esimo compleanno, anche ringraziamenti per Jorge Mario Bergoglio: sia Raul Castro che Barack Obama hanno infatti avuto parole di riconoscenza per il ruolo di garante giocato dal Vaticano nelle trattative tra Cuba e Usa che hanno contribuito a riportare alla normalità i rapporti tra i due governi. La decisione di Barack Obama “merita il rispetto e la riconoscenza del nostro popolo”. Così il presidente cubano Raul Castro durante il discorso televisivo in cui ha ….

Esteri
Di

Nuovo giro di valzer con l’Iran

Dopo aver congelato i beni della Banca centrale iraniana e interrotto il commercio di oro, metalli preziosi e diamanti, Bruxelles ha chiuso anche i rubinetti del petrolio di Teheran: vietati nuovi accordi riguardanti greggio iraniano, prodotti petroliferi e petrolchimici, e a partire da luglio anche i contratti in essere verranno recisi. Con voto unanime, i 27 ministri degli esteri europei hanno aderito alla linea indicata dall’amministrazione dunque, nel tentativo di fermare la corsa verso…