energia

In evidenza
0

Sanzioni Ue-Russia, le ritorsioni sulle imprese europee

Si apre la “terza fase” delle sanzioni. Dopo mesi di stallo e incertezza europea sulla crisi ucraina i ventotto ricorrono in maniera drastica nei confronti del vicino russo: le sanzioni economiche in risposta alle ingerenze russe nella guerra civile ucraina.
Stamani l’Ue ha adottato le sanzioni contro la Russia, che entreranno formalmente in vigore domani dopo la loro pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. Si tratta di misure drastiche da parte dei paesi comunitari: stop …

In evidenza
1

Shale gas tra risorse energetiche e interessi nazionali

“La guerra non è che la continuazione della politica con altri mezzi. La guerra non è dunque, solamente un atto politico, ma un vero strumento della politica, un seguito del procedimento politico”. Questo è ciò che scriveva il filosofo- generale, Karl von Clausewitz, nel 1832. Ed è ancora tempo di guerre. E come per tutte le guerre, la matrice comune è solo ed esclusivamente una: quella economica. Numerosi sono stati i conflitti che celavano una ragione tutt’altro che umanitaria, dal Sudan al…

Società
22

Acea, continua
l’odissea
delle bollette pazze

Alle 10 di mattina sono più di cinquecento le persone che affollano piazzale Ostiense numero due, a Roma. È la sede di ACEA, l’azienda multiservizi, secondo gruppo nel settore dell’energia dopo Enel, le cui azioni sono detenute al 51 per cento dal comune di Roma. A trentaquattro sportelli, di cui 7 chiusi, è affidato il gravoso compito di gestire le problematiche degli utenti, tante. È da tempo, infatti, che la società è al centro della bufera rispetto all’area metropolitana della Capitale …..

In evidenza
0

Bollette energetiche, l’Italia ha i costi più alti dell’Ue. Colais (Psi): «Una rapina»

Nonostante il prolungato e difficile momento di recessione, con il conseguente calo dei consumi, la bolletta energetica italiana è sempre fonte di sorprese. Secondo un dossier pubblicato dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile i costi per l’energia in Italia sono i più alti dell’Unione europea: i prezzi del gas sono superiori del 24-35% rispetto alla media europea, mentre la bolletta dell’energia elettrica, per famiglie e imprese, contiene costi più elevati del 18% rispetto alla media Ue. Avanti..

Economia
0

Le priorità per la crescita secondo il FMI

Negli ultimi giorni si è dibattuto molto sull’invito del Fondo Monetario Internazionale all’Italia di mantenere l’IMU. Riguardo questa questione il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha già ribadito che l’IMU, così come la conosciamo oggi, sarà superata, confermando quanto già annunciato nel discorso con cui ha raccolto la fiducia delle Camere. Ma, a parte l’IMU, quali sono gli altri suggerimenti dati dal Fondo Monetario al nostro Paese per mantenere il credito dei mercati finanziari e…