Enrico Calamai

In evidenza
Di

L’Argentina cerca i suoi figli in Italia
I desaparecidos hanno diritto all’identità

«C’è ancora da fare la storia» dice Enrico Calamai, diplomatico italiano di stanza a Buenos Aires che, negli anni della dittatura, riuscì a mettere in salvo più di trecento persone iscritte nelle liste nere dei militari della Junta. Si è parlato di storia all’Università Roma Tre: di storia, di memoria, ma soprattutto di identità. Alla presenza del rettore Mario Panizza, è stata infatti inaugurata la “Campagna per il diritto all’identità” promossa dall’Ambasciata Argentina in Italia. Un primo …