Eurogruppo

In evidenza

Grecia. Slittato l’accordo, ma le Borse ci credono

Ennesimo rinvio per superare l’impasse dell’Ue sulla crisi greca. L’eventuale firma dell’accordo tra Atene e creditori potrebbe arrivare prima del vertice Ue del 25 giugno, quando si riuniranno i capi di Stato europei. Il primo ministro ellenico, Alexis Tsipras ha presentato un nuovo piano per scongiurare il default e l’uscita dall’eurozona della Grecia. Ma la strada è ancora lunga e in salita. Ottimismo da parte dei mercati che credono nella possibilità di un’intesa tra Grecia e creditori inter

In evidenza

Grecia. Ennesimo flop, vertice d’emergenza il 22 giugno

L’Eurogruppo sulla crisi ellenica si è concluso con un altro nulla di fatto: nessun accordo è stato infatti raggiunto sui 7,2 miliardi di aiuti finanziari di cui Atene abbisogna urgentemente. Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk ha convocato un vertice straordinario dei 19 Paesi dell’eurozona sulla Grecia per lunedì 22 giugno alle 19. Nel frattempo la Cancelliera Merkel sembra tendere una mano al Paese ellenico – parlando di accordo ancora possibile – e procede il conto alla roves…

Blog

Grecia sull’orlo della bancarotta. Ma si tratta

La Grecia vive alla giornata. Virtualmente è già in bancarotta, ma nessun vuole prenderne ufficialmente atto per le conseguenze che questo comporterebbe; piuttosto si cerca affannosamente di trovare un accordo che consenta di mantenere il flusso di aiuti costanti per i prossimi anni, un fiume di prestiti valutato in 50 miliardi di euro. Solo al Fondo Monetario Internazionale (FMI) Atene deve pagare una rata da 1 miliardo e settecento milioni entro giugno, ma le necessità totali di cassa …

In evidenza

Grecia senza soldi. Non può rimborsare l’Fmi

La Grecia non ha più soldi. Ha già raschiato il fondo del barile. In sostanza senza un accordo con i suoi creditori, non sarà più in grado di effettuare il pagamento da 1,5 miliardi di dollari al Fmi, sul debito in scadenza il prossimo 5 giugno. È quanto ha detto il portavoce del governo in Parlamento, Nikos Filis: “Adesso i negoziati devono arrivare al punto – dice il portavoce – Questo è il momento della verità, il 5 giugno. Se non si arriverà a un accordo – aggiunge – avremo un problema di…

In evidenza

Grecia. Cambia la squadra. Resiste Varoufakis

Concluso l’incontro informale dell’Eurogruppo a Riga in Lituania, con la tirata di orecchie alla Grecia al suo ministro delle finanze il premier greco Varoufakis, Alexis Tsipras ha proceduto al rimpasto della squadra che dovrà negoziare con i creditori internazionali. Il prossimo appuntamento dell’Eurogruppo sarà a breve, il prossimo 11 maggio, quindi i tempi sono strettissimi. Tsipras ha rinnovato la sua fiducia al ministro delle Finanze, Yannis Varoufakis nonostante le bordate di critiche…

Blog

Delusione Grecia

Aria pesante per la Grecia all’Eurogruppo di Riga.  Il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis…