fecondazione eterologa

In evidenza

Eterologa a pagamento. Bocciata la Lombardia

Il Consiglio di Stato ha sospeso, in via cautelare, la delibera della Regione Lombardia secondo cui il trattamento della fecondazione eterologa deve essere interamente a carico del paziente, con costi che oscillano tra i 1.500 e i 4.000 euro. I giudici hanno ritenuto valida la posizione dei ricorrenti che rimarcavano la disparità di trattamento rispetto alla omologa. Soddisfazione è stata espressa dall’avvocato Gallo, segretario dell’associazione Coscioni per la libertà di ricerca scientifica…

In evidenza

Unioni omosessuali e adozioni, c’è chi dice no

Negli Stati Uniti sono una coppia da anni e da dieci sono entrambe madri grazie alla fecondazione eterologa. Dopo le nascite, ciascuna ha ottenuto l’adozione del figlio dell’altra con sentenze di tribunali americani. Dal 2013 una di loro ha ottenuto la cittadinanza italiana e ha preso la residenza a Bologna, dove dal 15 settembre scorso è possibile per le coppie omosessuali essere iscritte in un apposito registro. La coppia poi ha chiesto al Tribunale dei Minori di riconoscere l’adozione. La …

In evidenza

Eterologa, prima fecondazione in un ospedale

“Un trattamento che dura pochissimo, non cruento, praticato in day hospital”. Con queste parole la direttrice sanitaria dell’ospedale Careggi di Firenze, Maria Teresa Mechi ha spiegato l’intervento di fecondazione eterologa, ossia il ricorso a un donatore esterno di ovuli o spermatozoi nei casi di infertilità assoluta, effettuato stamane. Si tratta del primo caso nel nostro Paese in una struttura pubblica, eseguito con un seme acquisito, in quantità limitata e comunque necessaria a garantire …

In evidenza

Bioetica, Napolitano sprona le Camere

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto al Quirinale una delegazione del Comitato Nazionale di Bioetica. Con una nota diffusa dal Colle il Capo dello Stato esorta i partiti e il Parlamento a rispondere dei problemi complessi e acuti che si pongono di fronte a particolari situazioni di bioetica. “Il silenzio osservato negli ultimi tempi dal Parlamento sui temi di bioetica non può costituire un atteggiamento soddisfacente rispetto a problemi la cui complessità e acutezza …

In evidenza

Locatelli: “Tutti hanno diritto a diventare genitori”

Pubblicate ieri le motivazioni della Corte costituzionale che lo scorso 9 aprile bocciò il divieto di fecondazione eterologa, confermando la validità e la completezza della normativa vigente anche per questa tecnica di procreazione medicalmente assistita. “Già da domani sarà possibile ricorrervi” ha reso noto Filomena Gallo, segretario dell’associazione Luca Coscioni, durante la conferenza stampa al Senato di questa mattina, mentre Pia Locatelli ha voluto sottolineare che sul tema “la politic…