FED

In evidenza
Di

Abenomics, la scommessa continua

Una bassa l’affluenza alle urne – ha votato poco più del 52% degli aventi diritto – sette punti in meno rispetto alle elezioni del 2012, record negativo dal secondo dopoguerra a oggi. E una vittoria, piuttosto scontata del primo ministro Shinzo Abe, leader del Partito liberal-democratico (Pld), vittoria accolta non positivamente dai mercati finanziari: l’indice Nikkei 225, il principale listino azionario nipponico ha infatti chiuso in rosso dell’1.57%, scontando le perdite registrate venerdì….

In evidenza
Di

Il disastro dell’Abenomics finisce alle urne

Dopo due trimestri di contrazione del Pil, il primo ministro Shinzo Abe ha annunciato l’intenzione di sciogliere – venerdì prossimo – la Camera bassa della Dieta del Giappone (quella dei rappresentanti, ndr), con conseguenti elezioni anticipate previste per la metà del mese prossimo. Due anni d’anticipo rispetto alla scadenza, dopo che il Paese è stato dichiarato in recessione tecnica, la terza dal 2008. Il leader del partito Liberal Democratico forse preferisce rifugiarsi tra le urne per att…

In evidenza
Di

Draghi: la ripresa sarà una ripresina

“Capisco i motivi della protesta data la debole situazione dell’economia italiana ma se guardiamo al passato la colpa della crisi non è della Bce: tre anni fa prima dell’intervento Bce il sistema finanziario era al collasso”. Lo dice Mario Draghi, presidente della Bce in conferenza stampa al termine della riunione mensile del Consiglio direttivo.

L’attesa per la riunione della Bce, che per la prima volta nella sua storia si è svolta a Napoli, era in effetti tutta centrata sui dettagli…

Approfondimento
Di

La deflazione è un rischio, ma qualcosa si può fare

Alberto Bisin, economista italiano, professore alla New York University ed editorialista del blog “NoiseFromAmeriKa”, su “la Repubblica” dei giorni scorsi ha evocato la possibilità che sull’Italia stremata dall’austerità possa incombere la minaccia di un fantasma che si aggira per il mondo industrializzato in crisi, la deflazione. Lo ha fatto innanzitutto evocando gli effetti negativi del fenomeno della deflazione, sottolineando che essa ha esiti perversi, soprattutto sul piano …