fidel castro

Esteri
0

Cuba, Castro vara il piano
per riformare l’economia

Raùl Castro prosegue nelle riforme economiche che sembrano portare Cuba verso una svolta. Il Parlamento dell’isola (l’Asamblea nacional del Poder Popular) ha approvato, in una seduta straordinaria, la nuova legge sugli investimenti stranieri, abrogando di fatto quella del 1995. Attirare capitali internazionali, questa le parola d’ordine del “new cuban deal”; il povero mercato locale, infatti, non è più in grado di autosostentarsi, soprattutto alla luce del costante aumento demografico. Il ……