Fiom-Cgil

In evidenza
Di

Indesit, sbarcano gli americani

Non si arresta il declino italiano: la sofferente azienda marchigiana Indesit della dinastia industriale Merloni cede il marchio agli americani di Whirlpool che hanno acquisito la quota di maggioranza pari al 60,4% (rappresentanti il 66,8% dei diritti di voto) della storica azienda marchigiana a un prezzo di 758 milioni di euro, pari a 11 euro per azione. I dettagli dell’operazione, con cui l’azienda entro la fine dell’anno andrà a Whirlpool, sono i seguenti: Whirlpool acquisirà il 42,7% …

Approfondimento
Di

FIAT compra CHRYSLER
Un affare anche per noi?

L’annuncio dell’acquisizione di Fiat del 100% della Chrysler, attraverso l’accordo con il fondo pensione Veba del sindacato americano dei lavoratori dell’auto (UAW), ha fatto schizzare il titolo a Piazza Affari, segnando un più 16%. Il mercato dei capitali dunque, ha apprezzato che si sia finalmente arrivati a un accordo, circostanza che sino ad un mese fa non era scontata e che la Casa del Lingotto abbia definito l’operazione senza dovere ricorrere ad aumenti di capitale; e, inoltre, che il…

Politica
Di

Bastianelli (Fgs): «Bene la bozza sul lavoro, ora concentriamoci sull’ingresso»

Situazione tesa alla vigilia della riforma sul mercato del lavoro, che verrà rifinita oggi pomeriggio a palazzo Chigi nell’incontro tra governo e parti sociali. Mentre la Fiom-Cgil ha di fatto bloccato la Firenze-Livorno-Pisa, il Pd risulta ancora spaccato: la base minaccia l’abbandono della nave nel caso in cui si accetti “supinamente” quanto proposto nella bozza e Bersani, ieri a Porta a porta, inghiotte e manda giù ma rifiuta di utilizzare il termine “accordo”.