Fiom

In evidenza

I partiti come funghi. A breve arriva Diego Della Valle

Dal 2012 a oggi, diversi soggetti politici o para-politici hanno preso forma nel tentativo di riempire quei vuoti di rappresentanza – sia a sinistra che a destra – sempre più presenti nel panorama politico italiano. All’inizio fu l’imprenditore romano, Alfio Marchini che si presentò alle amministrative di Roma con due liste civiche. Lo seguì il super manager pubblico e privato, Corrado Passera che ha trasformato in partito politico ciò che all’inizio era un movimento, ‘Italia Unica’ con cui…..

In evidenza

L’ira di sindacati e Governo per la beffa di Whirlpool

L’ennesima doccia fredda sulle teste dei lavoratori Whirlpool, non solo infatti la multinazionale ha annunciato gli esuberi, non tenendo fede al piano di investimenti di cinquecento milioni in quattro anni, ma ha anche aumentato i licenziamenti. Il primo ad essere “sorpreso” è il governo che aveva definito “fantastico” quel piano e che dopo un mese di trattative si ritrova la beffa con gli esuberi saliti dai 1.350 annunciati in aprile a 2.060, su 6.740 dipendenti totali. Il governo ha bollato…

In evidenza

Licenziamenti collettivi ai tempi del Jobs Act

Il Jobs Act porta i suoi primi frutti…i licenziamenti collettivi. Succede alle porte di Milano, a Cinisello Balsamo, dove l’azienda Call&Call Milano srl, manda a casa i suoi dipendenti (186 persone), per riaprire e riassumere tra il Lazio e la Calabria, usufruendo così delle agevolazioni fiscali previste dal decreto legislativo approvato il 20 febbraio. L’azienda, un call center che si occupa dei servizi di customer care per tre importanti società finanziarie e bancarie italiane Ing Direct…

In evidenza

Fiat. La proposta di Marchionne che divide il sindacato

Nel continuo braccio di ferro tra il segretario della Fiom e l’Ad di Fca, per Maurizio Landini stavolta arriva il colpo “con grazia” di Sergio Marchionne che annuncia “vantaggi economici di assoluto rilievo”, per i dipendenti italiani dell’azienda. In una conferenza stampa in cui hanno preso parte le Organizzazioni Sindacali l’Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, e il responsabile della regione EMEA, Alfredo Altavilla è stata annunciata la nuova politica …

In evidenza

Whirlpool licenzia 1350 dopo l’operazione “fantastica”

Brusco risveglio per gli operai della Whirlpool, l’operazione “fantastica” dopo l’acquisizione della Indesit si conclude con l’annuncio di 1.350 esuberi.
L’azienda americana ha infatti annunciato la chiusura dello stabilimento Indesit di Caserta e quello di Albacina a Fabriano (Ancona) per un totale di 1.350 esuberi, di cui 1.200 nelle fabbriche e 150 nei centri di ricerca, senza dimenticare i 90 lavoratori a rischio di None (Torino). Il tutto stamane quando al Mise è stato svelato il piano …

In primo piano

STATO PRECARIO

L’Italia s’è desta, almeno quella precaria. Oggi le principali piazze italiane hanno visto sfilare giovani,…