funerali

In evidenza
0

Sono di Pozzuoli e me ne vergogno

Sono nato a Pozzuoli e come tanti me ne sono andato. Da anni ho scelto un’altra città, da anni ci ritorno con la curiosità di un turista e la nostalgia di un vecchio. Da un paio di giorni a Pozzuoli ci sono tornato con la mente. Il premier dalle larghe intese Letta, il politico tutto d’un pezzo Caldoro, il sindaco immortale Figliolia, una madre piange aggrappata alla piccola bara come ad una scialuppa, un pensionato pensa che non rivedrà più i propri cari se non nella foto che stringe tra le…

In evidenza
0

Cerami: Roma saluta il feretro del Maestro de ‘La vita è bella’. Begnini: «Oggi c’è un poeta in meno nel mondo»

«Senza di lui non avrei nemmeno potuto iniziare a solfeggiare la musica della vita. Gli devo tutto. Oggi c’è un poeta in meno nel mondo, una cosa che ci rende tutti più tristi. Cerami mi ha preso per mano, abbiamo camminato insieme, gli sono grato». Con queste parole, il regista-attore Roberto Benigni ha salutato lo straordinario scrittore e sceneggiatore italiano morto, dopo una lunga malattia, lo scorso mercoledì all’età di 72 anni. I funerali si sono tenuti nella chiesa degli Artisti di…

Economia
0

Genova, l’abbraccio commosso della città alle vittime della Jolly Nero

Più delle parole di speranza del cardinale Bagnasco o dell’addio commosso dell’intera città di Genova, più delle note struggenti del ‘Silenzio’, il gesto più commovente fatto ieri per onorare le vittime dell’incidente al porto di Genova è stato quello espresso dalle squadre di soccorso che hanno scelto di non interrompere neanche per pochi minuti le ricerche dell’ultimo disperso, il sergente della Guardia costiera Gianni Jacoviello, 33 anni, della Spezia. A chiudere la cerimonia funebre per…

In evidenza
0

Funerali Andreotti, tanti applausi e la polemica di Ambrosoli

Sebbene la famiglia abbia voluto un funerale in forma strettamente privata, nutrita è stata la folla di gente comune che si è radunata fuori dalla chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, a pochi passi dal Vaticano, e che ha accompagnato con un applauso l’arrivo e l’uscita del feretro di Giulio Andreotti, deceduto lunedì mattina all’età di 94 anni, nella sua abitazione a Roma. Così come numerosi sono stati i politici che hanno voluto dare l’ultimo saluto allo statista italiano. Consistente è…

Esteri
0

Vuota la bara di Chavez che ha sfilato a Caracas

Si infittisce il mistero sulla morte del “comandante” della rivoluzione “bolivariana”, Hugo Chavez. Secondo indiscrezioni di stampa, infatti, i venezuelani che hanno accompagnato il lungo corteo funebre che, per più di sette ore ha attraversato la capitale venezuelana Caracas in lutto per la morte del presidente, avrebbero pianto su una bara vuota. Secondo il quotidiano conservatore madrileno ABC, infatti, alcuni militari vicini all’establishment di Chavez, avrebbero rivelato in forma anonima…

Economia
0

Montalcini, un lungo applauso saluta il feretro del Premio Nobel

Applaudono commossi mentre il carro funebre con il feretro di Rita Levi Montalcini, scortato dai Carabinieri in alta uniforme, percorre il cimitero monumentale di Torino, al termine della cerimonia laica. Centinaia di persone si sono riunite sui lati della strada per dare l’ultimo addio alla scienziata. “Grazie, grazie”, urla qualcuno dalla folla. Seguono il feretro i gonfaloni dei Comuni di Torino, Asti, Forte dei Marmi, Provincia di Torino e Regione Piemonte, e la nipote Piera Levi…

Esteri
0

Cardinal Martini, in ventimila al Duomo per salutare l’arcivescovo di Milano

«Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino»: queste le parole, citate nel messaggio inviato dal papa Benedetto XVI, scelte dal cardinale Martini da mettere sulla sua tomba. Ieri oltre ventimila fedeli hanno partecipato ai funerali solenni dell’arcivescovo emerito di Milano, celebrati dal cardinale Angelo Scola presso il Duomo. Seimila sono potuto entrare in chiesa, gli altri hanno assistito alla cerimonia tra il sagrato e la piazza. Oltre al cardinale Scola, che ha…