gasolio

Approfondimento

Stop dei bus a Napoli. Di Lello (Psi): «Le responsabilità sono di De Magistris, Caldoro e Berlusconi»

Se su Napoli da anni circolano barzellette sul suo traffico infernale, dopo la giornata di ieri di stop dei bus l’ironia correggerà il tiro: No gasolio? Non parti. Un po’ come la sequela di battute e improperi all’indirizzo del sindaco De Magistris e dell’Anm (Azienda napoletana di mobilità) e postate da decine di napoletani inferociti per il grave disservizio, comunicato tra l’altro con un comunicato stampa e un annuncio sul profilo Facebook dell’Anm. A generare il caos nei trasporti…

In primo piano

NAPOLI SI FERMA. IL SINDACO DE MAGISTRIS HA FINITO LA BENZINA

Napoli si è svegliata nel caos: la quasi totalità degli autobus dell’Azienda Napoletana Mobilità, sono rimasti fermi nei depositi. La ragione è delle più semplici, disarmante: la società non è più in grado di garantire l’acquisto di carburante. I primi disagi erano iniziati già nel tardo pomeriggio di ieri. Alle fermate degli autobus, improvvisamente, sono comparsi dei cartelli con la scritta “disservizi” tanto da indurre gli utenti a pensare ad una nuova protesta, improvvisa come le altre. E…