Georgia

In evidenza
Di

Donbass. L’arrivo di Kerry a Kiev “sveglia” l’Ue

La diplomazia internazionale sembra aver perso peso, ma non vigore nella guerra civile ucraina. La scossa, e la svegliata, alle cancellerie europee sembra averla data l’annuncio del Presidente Obama che aveva annunciato l’intenzione, nei giorni scorsi, di fornire armi a Kiev per combattere i separatisti che continuano a guadagnare posizioni e ad avanzare pericolosamente. Dopo aver conquistato l’aeroporto di Donetsk, i separatisti si stanno impadronendo di Debaltseve, una città che si trova su…

In evidenza
Di

Donbass. Dopo la carneficina stop ai negoziati

a guerra civile nell’Ucraina orientale è sotto gli occhi di tutti e da tempo, il conflitto dall’aprile del 2014, ha mietuto più di 5.000 morti. Lo rivela l’ultimo bilancio dell’Onu reso noto oggi a Ginevra, ma “temiamo che la cifra reale sia molto più elevata”, ha detto il portavoce dell’Alto commissariato Onu per i diritti umani, Rupert Colville. Tuttavia appare quasi che la preoccupazione internazionale sembra pari a zero, gli interventi da parte del PE e degli Usa sono stati unilaterali e …

In evidenza
Di

Pena di morte, negli Usa drammatico conto alla rovescia per l’esecuzione di un uomo con ritardi mentali

In Georgia è fissata per oggi l’esecuzione della condanna a morte inflitta ad un uomo di 52 anni afroamericano giudicato affetto da ritardi mentali, Warren Hill. Hill è in prigione da 21 anni, ed è stato condannato a morte nel 1990 per l’omicidio di una suo compagno di cella. Nel luglio scorso la sua esecuzione era stata sospesa, dopo che i suoi legali avevano presentato appello sottolineando che il medicinale usato in Georgia per le iniezioni letali viene normalmente usato per l’eutanasia…