Gilda

In evidenza

Scuola. “Fumata nera” al Miur, il ddl va in Senato

Sulla Scuola sindacati e Governo “tirano dritto”…ognuno per la loro strada. Si è concluso con un nulla di fatto il tanto atteso incontro di oggi sulla riforma della scuola tra i sindacati di categoria e il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. Se da parte del Governo e dello stesso ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, si continua a manifestare ottimismo sul “confronto avviato dal Governo sul disegno di legge ‘La Buona Scuola’”, da parte dei sindacati, invece, si esprime la …

In evidenza

Scuola. I sindacati confermano sciopero scrutini

Dopo la riforma della scuola, approvata ieri alla Camera, che ha diviso un po’ tutti e anche lo stesso Pd, arriva la risposta unitaria al Governo da parte delle sigle sindacali che hanno confermato lo sciopero di un’ora nei primi due giorni di scrutini. Sul tema è intervenuto Giancarlo Volpari, responsabile nazionale scuola del Psi. “Il ddl 2994 di riforma del sistema scolastico italiano è stato approvato dalla Camera dei Deputati con alcune significative modifiche. I deputati socialisti …

In evidenza

Scuola, le proposte dem dopo lo sciopero

A pochi giorni dallo sciopero della scuola, arrivano le prime proposte del Pd con una serie di emendamenti che saranno depositati in commissione. Dopo una serie di incontri al Nazareno, trasformato sempre più nel luogo ove si prendono le decisioni al posto dell’ormai demodé Parlamento (a cui rimare solo il compito di votarle su mandato che arriva da altrove) i Democratici fanno il punto sulle modifiche al testo, in una logica, spiega il vicesegretario Lorenzo Guerini in un briefing al Nazareno,

In evidenza

Scuola, con la riforma tornano i soldi alle private

Il Consiglio dei Ministri di giovedì ha approvato il ddl che dà il via libera a un Piano straordinario di assunzioni per il 2015/2016 per coprire le cattedre vacanti e creare l’organico dell’autonomia. Oltre 100 mila insegnanti vengono stabilizzati dal 1° settembre 2015: si tratta degli iscritti alle graduatorie a esaurimento e dei vincitori del concorso 2012. Restano fuori, oltre agli iscritti nelle graduatorie d’istituto, 23 mila insegnanti di scuola materna anche se iscritti nelle Gae …

In evidenza

Riforma Scuola. Sotto esame gli insegnanti

Più volte si sono levate voci sul sistema scuola del nostro Paese, in queste ore il governo annuncia una riforma che però non farà leva sul sistema, ma sui loro insegnanti. Il piano di Riforma elaborato dal neo ministro all’Istruzione, Stefania Giannini, e dal sottosegretario Roberto Reggi – di cui peraltro non si trova il testo definitivo – è una sorta di benefit per gli insegnanti che lavoreranno di più: in sintesi più ore per tutti i docenti, 36 a settimana, e aumenti di stipendio. Tra …