governo Letta

In evidenza
0

Boschi: No modifiche alla legge Severino per De Luca

Gli scatoloni delle schede per scegliere il candidato presidente del centrosinistra sono stati appena chiusi e subito nasce una nuova grana per il Pd. De Luca, infatti, per la legge Severino (che regola, tra l’altro, i criteri di incandidabilità per politici e amministratori pubblici che hanno riportato condanne definitive) rischia di non essere eleggibile. Quindi su De Luca, condannato in primo grado per abuso d’ufficio, pende l’ombra della legge che porta il nome del Guardasigilli del …

In evidenza
0

Governo al verde. Nuovo blocco per i contratti della PA

È toccato alla ministra Marianna Madia, (Pubblica Amministrazione) dare conferma della cattiva notizia già emersa nei giorni scorsi: non ci sono i soldi per rinnovare i contratti del pubblico impiego. “In questo momento di crisi – ha spiegato parlando a margine dei lavori in commissione Affari Costituzionali del Senato, dove è iniziata la discussione sul ddl della Pa – le risorse per sbloccare i contratti a tutti non ci sono”. Ora, aggiunge, “prima di tutto” guardiamo “a chi ha più …

Approfondimento
0

Renzi cerca il tesoro
ma non è nella Cassa
Depositi e Prestiti

Non solo taglio dell’Irpef per dare più soldi ai lavoratori, e dell’Irap, per abbassare il costo del lavoro delle imprese, ma anche un «ragionamento» sull’alleggerimento degli oneri sociali. Così Matteo Renzi delinea il quadro per il taglio del ”cuneo” fiscale, davanti alle telecamere di Ballarò. Un messaggio di speranza per gli italiani.

Per mettere in cantiere il faraonico piano di trasformazione dello Stato, il presidente Renzi rassicura tutti: le coperture «arriveranno entro un …

Diritti e Lavoro
2

Inps, pensioni: in arrivo la busta arancione

Di ritocco delle pensioni l’esecutivo Letta non ne vuole sapere, ma tra le novità provenienti dall’Inps in questa primo scorcio dell’anno si segnala l’introduzione della busta arancione, uno strumento mirato ad informare i lavoratori sulla loro situazione pensionistica in tempo reale, in grado cioè di fornire informazioni sugli anni di contribuzione versati e mancanti, l’entità dell’eventuale rendita, e quando poter andare in quiescenza ed altro, con anche la possibilità ulteriore del calcolo…

Esteri
0

Un passo in avanti per far ripartire l’Italia

Un ottimo risultato quello raggiunto dal governo Letta, che sembra così avanzare positivamente nel compito di risollevare l’economia italiana dal baratro della crisi. Lo scorso 3 gennaio 2014 lo spread è infatti planato a quota 199, soglia non più registrata dal 6 luglio 2011. Sicuramente un risultato prezioso non soltanto per l’apprezzamento degli investitori italiani e stranieri per i nostri titoli, ma anche per il forte segnale di ripresa verso gli investitori futuri. Se ci soffermassimo ….

Blog
0

I “cani da guardia” dell’austerità!

Sul “Corriere” di domenica 6 ottobre, Alberto Alesina e Francesco Giavazzi, alla vigilia della presentazione all’Unione Europea ed al Parlamento italiano della legge di stabilità, intervengono per suggerire ad Enrico Letta di avere coraggio e di non essere democristiano nelle sue determinazioni. I due non cessano di stupire per la loro pervicace propensione a proporre misure di politica economica che hanno l’effetto solo di tenere il Paese sotto il tallone dell’austerità; e tale propensione…