Guglielmo Loy

In primo piano
1

MENO LAVORO

Dopo una lunga serie positiva di aumento delle assunzioni sospinta dagli sgravi fiscali, arriva la…

In evidenza
0

Istat, sale l’occupazione ma non per i giovani

L’Italia riprende fiato e rivede un barlume di ripresa economica alla fine di una lunga recessione, ma si conferma sempre più anziana e con enormi disparità nord-sud sul piano economico, sociale, di benessere e di salute. Migliora però la percezione degli italiani per le proprie condizioni familiari e di salute. E’ la fotografia scattata dall’Istat nel suo rapporto annuale 2015 sulla situazione del Paese. Il dato economico è certamente quello che risalta: dopo cinque trimestri in rosso il Pil…

Blog
0

Il Fmi ok all’Italia. Restano i dubbi sulla ripresa

Il governo Renzi incassa l’elogio del Fondo Monetario Internazionale, che conclude la missione nel Belpaese aumentando le stime sul Pil portandolo allo 0,7% quest’anno e all’1,2% per il 2016. Una previsione leggermente inferiore a quella contenuta nel Def. Secondo i tecnici di Washington, il rimbalzo sarà “sostenuto dall’aumento delle esportazioni e dalle maggiori spese di aziende e consumatori”. Dal Fondo Monetario arivvano parole positive sul lavoro fatto. Le “misure decise” del governo …