Haaretz

Esteri

Usa: dati occupazione spingono Obama, ma Israele è con il “falco” Romney

Per il presidente Obama è davvero una buona notizia, ottima. Sarebbero, infatti, 171,000 i nuovi posti di lavoro creati negli Stai Uniti nel solo mese di ottobre secondo quanto ha rivelato un report rilasciato nella giornata di ieri. La notizia rappresenta dunque un colpo per l’impianto propagandistico di Romney che aveva puntato proprio sulla disoccupazione per affondare i suoi colpi contro Obama. Ma, nonostante questi dati, nel paese con, forse, i maggiori legami verso gli Usa, primo…