Ilva

Cronaca

Ilva, gli operai occupano la direzione a Taranto e scendono in piazza a Genova. Clini: «Il governo lavora al decreto»

Non solo sciopero e manifestazioni di protesta a Taranto, ma anche operai in corteo a Genova. È mobilitazione generale per la decisione di ieri dei vertici dell’Ilva di procedere alla sospensione di tutte le attività lavorative negli impianti dello stabilimento siderurgico che non sono sottoposti a sequestro, ovvero di tutta l’area “a freddo”. Stamane alle 7 è iniziato lo sciopero proclamato da Fiom Cgil- Fim Cisl e Uilm Uil, destinato a durare almeno 24 ore. Nel frattempo è stato confermato…

Economia

Ilva, l’azienda chiude i battenti a Taranto. Nuovi arresti e sequestri

Signori si chiude. Così si può sintetizzare l’annuncio arrivato dai vertici dell’Ilva che, a poche ore dagli arresti ordinati e il sequestro dei prodotti dal gip, minaccia di fermare le acciaierie di Taranto e, conseguentemente, tutti gli stabilimenti che vengono riforniti d’acciaio dagli impianti del capoluogo jonico. Secondo i vertici dell’azienda i provvedimenti giudiziari dei pubblici ministeri rendono “ineluttabile” la chiusura della fabbrica tarantina che a cascata si ripercuoterà su…

Cronaca

Ilva, il presidente Ferrante: «Dissequestro degli impianti o chiusura»

Se gli impianti non saranno dissequestrati, lo stabilimento tarantino dell’Ilva sarà destinato a chiudere. Questo il senso dell’istanza presentata dal presidente dell’azienda, Bruno Ferrante alla Procura di Taranto lo scorso martedì. Nel frattempo, nella giornata di oggi alcuni sindacalisti tarantini di Fim, Fiom e Uilm saranno a Roma per partecipare alla riunione del coordinamento sindacale nazionale del gruppo Ilva. Cosimo Panarelli, segretario Fim Cisl Taranto ha definito «singolare» la…

Esteri

L’Ilva alla magistratura: «Tra un mese fermi gli impianti. Gravissimi rischi per la sicurezza»

L’impianto Ilva di Taranto potrebbe chiudere il 14 dicembre per mancanza di materie prime e cio’ comporterebbe gravissimi rischi per la sicurezza. A sostenerlo è il presidente dell’acciaieria, Bruno Ferrante, che afferma che la chiusura potrebbe essere inevitabile vista la mancanza di materie prime che comporta gravissimi rischi per la sicurezza. Ferrante ha voluto lanciare l’allarme con una lettera inviata alla magistratura. La lettera è stata consegnata ai custodi giudiziari (Barbara…

Economia

Ilva, a un passo dalla chiusura è braccio di ferro tra azienda e magistratura

L’Ilva è ad un passo dalla chiusura. Il braccio di ferro ingaggiato con la magistratura jonica sembra essersi spinto oltre il livello di guardia. Ben al di là di quanto sia logico immaginare in uno Stato di diritto. A Taranto le relazioni industriali si declinano, ormai, attraverso l’originale schema dello scontro permanente. Nella città dei due mari vige la logica del tutti contro tutti. Le possibilità, a questo punto, che possa ricercarsi una sintesi tra quanto auspicato dall’azienda…

Esteri

Ilva: a Taranto i tumori alle donne aumentano del 100 per cento

A Taranto si muore di cancro più che in qualsiasi altro posto d’Italia. Più di quanto non avvenga nel resto d’Europa e dell’intero Occidente. Nel capoluogo jonico è in atto, da anni, un vero e proprio ecocidio di massa. Osceno e cruento. I dati divulgati ieri dal ministro della Salute Balduzzi, in visita all’Ospedale SS Annunziata di Taranto, danno l’esatta dimensione del dramma sanitario che si consuma all’ombra delle ciminiere Ilva. Un dramma dalle proporzioni inaudite. Un’offesa indicibile…

In primo piano

ILVA: A TARANTO I TUMORI ALLE DONNE AUMENTANO DEL 100 PER CENTO

A Taranto si muore di cancro più che in qualsiasi altro posto d’Italia. Più di quanto non avvenga nel resto d’Europa e dell’intero Occidente. Nel capoluogo jonico è in atto, da anni, un vero e proprio ecocidio di massa. Osceno e cruento. I dati divulgati ieri dal ministro della Salute Balduzzi, in visita all’Ospedale SS Annunziata di Taranto, danno l’esatta dimensione del dramma sanitario che si consuma all’ombra delle ciminiere Ilva. Un dramma dalle proporzioni inaudite. Un’offesa indicibile…

In primo piano

ILVA: E’ ALLARME TUMORI SOPRATTUTTO PER LE DONNE. IL MINISTRO DELLA SANITA’ A TARANTO

A Taranto le principali vittime delle polveri inquinanti sono le donne, con un incremento del 75% per i tumori al fegato, del 43% per il linfoma non Hodgkin, del 48% per i tumori al polmone e del 24% per i tumori alla mammella. Il ministro della Sanità, Renato Balduzzi, in visita a Taranto dopo la pubblicazione dei dati allarmanti circa la situazione della salute pubblica in città. Commentando i risultati dello Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e Insediamenti Esposti a Rischio da…

Cronaca

Ilva: il presidente Ferrante non firma la nuova “Aia”. Taranto a rischio isolamento

La nuova Aia (Autorizzazione integrata ambientale) è stata sottoscritta da tutti. Tutti tranne uno. Manca all’appello, infatti, un’unica firma. Quella del presidente dell’Ilva: l’ex prefetto di Milano, Bruno Ferrante. Sembrerà strano, ma è proprio così. Il siparietto andato in onda nei giorni scorsi al ministero dell’Ambiente ha dell’incredibile. Rasenta il paradosso. Il soggetto giuridico che più di chiunque altro poteva trarre benefici dalla nuova disposizione amministrativa, nei fatti…

Economia

Ilva, migliaia di persone manifestano per dimostrare la vicinanza al giudice Todisco

C’è una Taranto che ha scelto da che parte stare. E come se la vicenda Ilva avesse segnato uno spartiacque ideale e antropologico nelle viscere più profonde di una città da sempre refrattaria alla lotta. La manifestazione di venerdi scorso, organizzata dalle associazioni ambientaliste a sostegno del giudice Patrizia Todisco, si pone in uno spazio altro rispetto a quello ascrivibile alla semplice rivendicazione di diritti negati o, peggio ancora, calpestati.