Iraq

In evidenza
Di

Isis. Londra lancia l’allarme armi chimiche

A poche ore dalla strage di Palmira, la minaccia del Califfato si palesa anche in Europa: la polizia anti-terrorismo della Gran Bretagna si sta infatti concentrando sulla “crescente minaccia” di un attacco con armi chimiche da parte dei cosiddetti ‘foreign fighters’, gli jihadisti britannici di ritorno da Iraq e Siria, dove hanno combattuto. Secondo l’alto rappresentate della Politica estera e di sicurezza Ue, Federica Mogherini “l’uso della forza è necessario, ma non sufficiente”………….