iscrizioni

Esteri
0

Scuola, l’Italia spaccata in due: al Sud 150 mila iscritti in meno, 200 mila in più al Nord

Anche nella scuola c’è un’Italia a due velocità: in 5 anni al Sud 150mila iscritti in meno, al Nord +200mila alunni. E’ un’Italia spaccata in due quella che il Miur ha registrato in questi giorni per determinare il numero di addetti del prossimo anno scolastico. Da una parte c’è il Centro-Nord, che si contraddistingue per gli aumenti costanti delle iscrizioni degli alunni, con delle regioni, come la Lombardia e l’Emilia-Romagna, dove l’incremento annuo è anche di decine di migliaia di allievi…