Kiev

In evidenza
Di

Ucraina. La ‘tentazione’ sovietica di Putin

Non è solo una questione di vicinanza geografica quella tra Ucraina e Russia ma anche economica e culturale. Tutto è iniziato a novembre con il mancato accordo a Vilnius, quando Kiev decide di non firmare l’Accordo di associazione e libero scambio con l’Ue, da lì le prime proteste targate “Euromaidan” e l’escalation di tafferugli che ne è seguita fino allo scoppio della guerra. A febbraio si registrano i primi morti tra i manifestanti dopo che la Polizia inizia a sparare sui dimostranti …

In evidenza
Di

Sanzioni Ue-Russia, le ritorsioni sulle imprese europee

Si apre la “terza fase” delle sanzioni. Dopo mesi di stallo e incertezza europea sulla crisi ucraina i ventotto ricorrono in maniera drastica nei confronti del vicino russo: le sanzioni economiche in risposta alle ingerenze russe nella guerra civile ucraina.
Stamani l’Ue ha adottato le sanzioni contro la Russia, che entreranno formalmente in vigore domani dopo la loro pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. Si tratta di misure drastiche da parte dei paesi comunitari: stop …

In evidenza
Di

Affari esteri Ue. Attendismo sul fattore Russo

La Russia è ancora nel mirino europeo, questa volta l’occasione è la discussione sul contributo di Putin nella tragedia dell’aereo malese MH17, abbattuto da un missile terra-aria di fabbricazione russa. Questa volta l’Europa non può continuare ad autoproclamarsi faro di pace e di convivenza e allo stesso tempo tergiversare su una decisione da prendere sulla situazione in Ucraina. Una decisione che deve essere prima di tutto condivisa da tutti e 28 i Paesi ma che al momento è riuscita a …

In evidenza
Di

Ucraina, cielo di guerra. Abbattuto Jet con 295 a bordo

Lo scontro “territoriale” in Ucraina sta avendo conseguenze terribili e ben oltre i Paesi direttamente interessati: nel pomeriggio, prima delle 17 di oggi un missile ha abbattuto un Boeing 777, volo di linea malese che viaggiava da Amsterdam a Kuala Lumpur con a bordo 295 persone e che è precipitato nell’est dell’Ucraina, vicino al confine con la Russia. Nessuno si è salvato. Attualmente si cerca il responsabile dell’accaduto, ma sia l’esercito ucraino, sia i separatisti filorussi per …

In evidenza
Di

Ucraina. La tregua c’è, ma non funziona

Dopo mesi di tentennamenti, e lo stralcio del patto di Vilnius, arriva l’accordo storico per l’Ucraina: Accordo di Associazione tra l’Ue e Ucraina, Georgia e Moldova. Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha firmato la parte economica dell’accordo dopo che quella politica era stata già siglata a marzo. L’accordo è stato siglato anche dal Presidente della commissione UE Barroso e dai primi ministri Iurie Leanca (Moldova) e Irakli Garibashvili (Georgia).
Il presidente e “re …

In evidenza
Di

Ucraina, Putin accomodante al vertice di Vienna

Nonostante il coltello dalla parte del manico nella questione ucraina sia in mano a Vladimir Putin, arriva la prima schiarita da parte del presidente russo: prima di volare a Vienna per una visita ufficiale, ha inviato una lettera alla presidente del Consiglio della Federazione (Senato russo) Valentina Matvienko, con la proposta di annullare la disposizione presidenziale che autorizza “l’impiego delle forze armate della Federazione Russa sul territorio dell’Ucraina” ha riferito …

In evidenza
Di

Ucraina. Ultimatum ignorati dai filorussi

Lungo il confine orientale dell’Ucraina nei pressi di Donetsk, si sono ammassati decine di migliaia di soldati russi con mezzi corazzati, aerei, elicotteri. Nelle stesse ore in diverse località ucraine dell’est, la tensione tra autorità locali ‘lealiste’ e manifestanti filo russi ha raggiunto livelli estremi, con scontri armati e in alcuni casi, morti e feriti. A Slovyansk, dove la bandiera russa sventola ormai dal tetto del Municipio, e a Horlivka sono state assaltate le sedi della …

Blog
Di

Ucraina. Ultimatum ignorati dai filorussi

Proteste-kiev-ucraina

Lungo il confine orientale dell’Ucraina nei pressi di Donetsk, si sono ammassati decine di migliaia di soldati russi con mezzi corazzati, aerei, elicotteri. Nelle stesse ore in diverse località ucraine dell’est, la tensione tra autorità locali ‘lealiste’ e manifestanti filo russi ha raggiunto livelli estremi, con scontri armati e in alcuni casi, morti e feriti. A Slovyansk, dove la bandiera russa sventola ormai dal tetto del Municipio, e a Horlivka sono state …

In evidenza
Di

Anschluss. La Crimea ha scelto: ‘Russia patria nostra’

Le truppe di soldati inviati negli scorsi giorni da Putin sono state ritirate, in parte. Potremmo definirla una sconfitta. Invece il Parlamento della Crimea ha votato oggi l’adesione alla Federazione russa e per anticipare al 16 marzo, due settimane prima del previsto secondo una precedente decisione osteggiata dal governo centrale di Kiev, il relativo referendum confermativo. Il vice premier della regione autonoma della Crimea, Rustan Temirgoliev, ha annunciato il clamoroso risultato …