Kiev

In evidenza

Ucraina. Caccia a Yanukovich, accusato di strage

Strage. Anche per il presidente ucraino Yanukovich, l’uscita di scena comporta un’accusa terribile così come solo nell’ultimo decennio, prima di lui, era toccato ad autocrati e dittatori come Nicolae Ceausescu, Saddam Hussein, Hosni Mubarak, Muhammar Gheddafi e altri ancora.

A Kiev gli organismi statali hanno rapidamente archiviato il regime e si preparano a giurare una nuova fedeltà e così il ministro degli interni, Arsen Avakhov, ha fatto scattare un mandato di cattura sulla base di …

Blog

Ucraina. Ianukovich cede, sì a nuove elezioni

Il presidente ucraino Viktor Ianukovich e i leader dell’opposizione, grazie anche alla mediazione dei ministri degli esteri della UE, hanno firmato un accordo per indire nuove elezioni entro la fine dell’anno. L’accordo, che mette fine a durissimi scontri che avevano provocato molte decine di morti e centinaia di feriti, prevede un governo di Unità nazionale, una riforma elettorale una modifica della Costituzione che ridurrà i poteri presidenziali. La situazione è destinata comunque a …

In primo piano

SI SPARA A KIEV

Per gli scontri sempre più sanguinosi tra opposizione e forze governative, nella giornata la lista…

1 3 4 5