Legge Gasparri

In evidenza
0

Riforme. La Rai rischia un ritorno al passato

Calo della pubblicità, degli ascolti, della credibilità dell’informazione. Tanti difetti. Tuttavia la Rai regge bene alle sfide della concorrenza, della crisi economica, del rinnovamento tecnologico. Le televisioni del servizio pubblico, nonostante tutto, hanno ancora l’egemonia degli ascolti: nel 2014 hanno ottenuto il 37,5% di share. Un risultato da far invidia agli altri servizi pubblici europei; quello tedesco si è perfino messo a studiare il “mistero” del successo e ha concluso…

In evidenza
1

Rai. Dalla lottizzazione al monopartitismo

L’intenzione del presidente del Consiglio Matteo Renzi è quella di un autentico super manager a capo della Rai, con ampi poteri e nominato direttamente dal governo. I membri del Consiglio di amministrazione si ridurrebbero da nove a cinque. Immediate le polemiche. Nel frattempo domani pomeriggio avrà inizio l’esame in VIII Commissione Lavori pubblici del disegno di legge – a prima firma del senatore socialista, Enrico Buemi – sulla riforma della governance Rai, presentato lo scorso luglio…