legislatura

In primo piano
0

L’ACCORDO

Centro destra e Lega hanno trovato la quadra per le presidenze delle Camere. Senato a Forza Italia,…

In evidenza
1

Divorzio, approvato un testo che accorcia i tempi

La legislatura in corso è la terza in cui la legge sulla riduzione dei tempi per il divorzio, vaga in Parlamento senza esito. Ma qualcosa sembra finalmente muoversi: martedì prossimo – 8 aprile – approderà in Commissione Giustizia alla Camera un testo per l’introduzione del divorzio breve. Pd e Forza Italia hanno infatti raggiunto un accordo per un testo unificato che – in caso di separazione consensuale – prevede 15 mesi in presenza di figli e 9 mesi senza minori. Il calcolo dei tempi non …

In evidenza
0

“Per una legislatura costituente”: a Roma il seminario di Mondoperaio sulle riforme

Un seminario di lavoro. Così il direttore della rivista Mondoperaio, Luigi Covatta, organizzatore della tavola rotonda “Per una Legislatura Costituente”, ha definito i lavori apertisi in mattinata a Roma presso la Sala del Refettorio. Un seminario per fare il punto sulla questione delle riforme del sistema istituzionale italiano. Il direttore Covatta ha ricordato infatti che, nonostante tutte le Legislature della Repubblica, dall’ VIII fino a quella attuale, si siano definite costituenti…

Economia
1

Rete Imprese Italia, ecco le priorità per la prossima legislatura

Anche Rete Imprese Italia, l’associazione che riunisce le piccole e medie imprese italiane legate al territorio, ha recentemente presentato, al pari di altri organizzazioni sindacali e datoriali, le proprie proposte per il Governo che verrà. Le priorità indicate da Rete Imprese Italia per la prossima legislatura si declinano lungo cinque assi: meno pressione fiscale, più credito alle imprese, più semplificazione, più imprese, più investimenti in infrastrutture ed energia. L’analisi di Rete…

In primo piano
0

LEGISLATURA VERSO LA CONCLUSIONE: COLPI DI CODA PDL, SPUNTA IL “SALVA-FIRME” E SI BLOCCA IL DDL INCANDIDABILITA’

In questi anni siamo stati abituati a ogni tipo di decreto “salva-qualcosa”: “salva-Ruby”, “salva-Ilva”, “salva-Enti”, sono solo alcuni tra i nomi più recenti passati alla ribalta delle cronache. Alla fine del 2012, dopo un anno politico convulso, non poteva mancare anche un decreto “Salva-firme”, detto anche “Salva-Larussa”. Il governo ha, infatti, varato un nuovo decreto, attualmente al vaglio della Camera, che mira a dimezzare il numero delle firme necessarie per poter presentare alle…

Approfondimento
2

Prove di crisi di governo: Berlusconi scende in campo e Alfano sale al Colle

«Berlusconi scende in campo, dunque niente primarie». A dichiararlo ieri sera è stato il segretario Pdl Angelino Alfano che questa mattina incontrerà il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Dopo la giornata frenetica di ieri – che ha visto il susseguirsi delle minacce del Pdl di mettere a rischio la tenuta del governo – il premier Mario Monti ha annunciato di non avere intenzione di fare «nessun passo. Attendo di conoscere le valutazioni del capo dello Stato». Nel susseguirsi di…

Approfondimento
0

Il monito di Napolitano ai partiti: «Si voti sulla base di regole nuove»

«Si vada a scadenza naturale della legislatura e del settennato presidenziale». Questo l’auspicio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano che non dubita dunque sulla tenuta del governo Monti, minacciata giorni addietro da Silvio Berlusconi. Napolitano – durante il suo intervento alla cerimonia per celebrare il 150esimo anniversario del Consiglio di Stato – ha esortato i partiti a riformare la legge elettorale per riassumere la guida politica del Paese dopo le elezioni. Le forze…