Letta

In evidenza
3

Nencini: tutela dei lavoratori priorità per il Psi

Mancano pochi giorni alla direzione del Pd. Si cercherà una intesa con la minoranza sulla riforma del lavoro e sull’articolo 18. Il rischio spaccatura esiste solo teoricamente ma è decisamente più probabile un riallineamento sulle posizioni del premier che oggi in una un’intervista a Bloomberg Tv ha mandato un messaggio chiaro: “Il compromesso non è una brutta parola ma questo non è il momento del compromesso ma del coraggio. Rispetto le idee dei sindacati ma in questo caso dobbiamo …

In evidenza
0

Europee. Le convergenze parallele della sinistra italiana

Tanto per fare una cosa che gli riesce bene, la sinistra italiana si presenta divisa all’appuntamento delle elezioni europee del 25 maggio. Lo farà infatti con due candidati alla presidenza della Commissione, Martin Schulz, socialdemocratico tedesco già presidente del Parlamento europeo, e Alexis Tsipras, con un passato comunista e oggi leader del movimento della sinistra radicale Syriza.
A sostenere Tsipras in Italia, SEL e i movimenti della sinistra radicale; con Schulz, il PSI e, da …

In evidenza
4

Abolito finanziamento ai partiti. Pastorelli, dubbi di costituzionalità

Si fa dura l’azione a tenaglia contro i partiti politici. Dopo l’Italicum che mira a lasciare in piedi solo i principali 3 partiti, arriva il voto sul finanziamento pubblico. Il testo, approvato dal Consiglio dei ministri, prevede che, per poter accedere ai benefici previsti dal decreto, le forze politiche debbano dotarsi di uno statuto. Me il punto dolente riguarda proprio le modalità specifiche: per quello che riguarda le detrazioni fiscali e le erogazioni liberali, infatti, è richiesto ai …

In primo piano
2

BENSERVITO

I ringraziamenti a Letta si sono davvero sprecati, fioccavano come neve. Durante la direzione PD…

In evidenza
1

Europee, una questione di famiglia

La questione dell’adesione alla famiglia del socialismo europeo non è più rinviabile. Questo il messaggio che il presidente del consiglio, Enrico Letta, ha lanciato durante la direzione nazionale del PD. Un messaggio forte e chiaro, quello di Letta, che sottolinea come l’adesione al PSE rappresenti una «scelta della quale bisogna essere protagonisti» perché il «futuro passa attraverso i due campi, quello del socialismo europeo e quello dei popolari europei, e chi rimane fuori, così come …