lombardia

In evidenza
0

Isis. Digos decapita cellula terroristica italo-albanese

“Se non fossimo intervenuti, riteniamo che a breve molti avrebbero potuto aderire a questa deriva”. Così ha commentato l’arresto di tre terroristi islamici il dirigente della Digos di Brescia, Giovanni De Stavola. L’indagine è durata due anni e ha portato all’arresto di una cellula terroristica islamica operante in Italia. La Digos di Brescia ha diretto le indagini dell’operazione denominata «Balkan Connection», l’inchiesta con la quale è stata scoperta un’organizzazione che reclutava e …

In evidenza
0

Mezzogiorno sempre più in affanno

Non sono belli per niente i numeri che escono dal rapporto Svimez sull’economia del Mezzogiorno 2014. Il Sud è indicato come “una terra a rischio desertificazione industriale e umana, dove si continua a emigrare, non fare figli e impoverirsi: in cinque anni le famiglie assolutamente povere sono aumentate di due volte e mezzo, da 443mila a 1 milione e 14mila nuclei”. Ne esce un paese “spaccato”, “diviso e diseguale dove il sud scivola sempre più nell’arretramento”. Il Pil del Sud nel 2013 è …

In evidenza
5

C’era una volta la Lombardia: la Lega indice un referendum per l’indipendenza della Regione

“C’era una volta un paese…”. Non è il sottotitolo di Underground, film culto di Kusturica. Non è la Jugoslavia che nella scena finale della pellicola viene stigmatizzata come un’isoletta che va alla deriva sul fiume. Eppure i leghisti, in bassa fortuna e invischiati in beghe di partito dure a morire, si giocano la vecchia carta (straccia) della secessione. Quei simpaticoni del Carroccio però questa volta l’hanno fatta grossa. Hanno chiesto e ottenuto, grazie all’appoggio di Pdl e Fratelli…

In evidenza
1

Expo 2015: quando la spesa pubblica è produttiva

Solo pochi giorni fa il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e il premier Enrico Letta si sono recati a Monza per la cerimonia di presentazione dell’Expo 2015. Napolitano aveva ricordato il valore nazionale ed unitario dell’esposizione universale che ha come epicentro Milano, ma che coinvolge tutto il Paese. Letta, inveve, aveva sottolineato come questo evento rappresenterà il cuore della ripresa, una vetrina dell’Italia al mondo e un’occasione di rilancio del turismo. Senza dubbio…

Cronaca
0

Sisma: paura al Nord e al Centro Italia, epicentro in Lunigiana

E’ stato un venerdì mattina di ansia e paura nel Nord e Centro Italia, a causa di un terremoto «avvenuto in provincia di Lucca e La Spezia e ha avuto un ampio risentimento. L’orario è stato delle 12.33 e la magnitudo di circa 5.2. In particolare l’epicentro della prima scossa è stato registrato a Fivizzano, comune in provincia di Massa e Carrara» ha dichiarato all’Avanti! Stefano Gresta, presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). «Vi sono state poi una serie di rep…

In evidenza
0

Sisma Nord Italia: il presidente dell’Ingv all’Avanti!: «Terremoto di 5.2 magnitudo e con ampio risentimento»

«Il terremoto è avvenuto in provincia di Lucca e La Spezia e ha avuto un ampio risentimento. L’orario è stato delle 12.33 e la magnitudo di circa 5.2 magnitudo. In particolare l’epicentro della prima scossa è stato registrato a Fivizzano, comune in provincia di Massa e Carrara» ha dichiarato all’Avanti! Stefano Gresta, presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). «Vi sono state poi una serie di repliche che stiamo localizzando. È fisiologico che dopo una scossa di…

In evidenza
1

Lombardia, Maroni al Pirellone e dedica la vittoria al capo della polizia, Manganelli

Dopo quasi vent’anni di governo da parte di Roberto Formigoni, una tra le regioni più strategiche del Nord Italia, passa nelle mani della Lega Nord. Roberto Maroni si è infatti aggiudicato la Lombardia, che sembra aver preferito la continuità alla novità. Dopo una giornata e serata caratterizzate da uno spoglio dei voti a rilento, la vittoria è andata al segretario federale del Carroccio nonchè ex ministro dell’Interno. Le 9.018 sezioni scrutinate su 9.233 hanno registrato la vittoria del…

In evidenza
0

Elezioni regionali: ultime proiezioni, avanti nel Lazio Zingaretti con 38,2%, in Lombardia Maroni con 42,2%, in Molise Di Laura Frattura con 41,1%

Molto a rilento lo spoglio per le elezioni regionali in Lombardia, Lazio e Molise. Le urne si sono chiuse alle 14 in punto e subito e’ iniziata la conta dei voti. Alle ore 18, le 117 sezioni scrutinate su 5.267 della Regione Lazio registrano il candidato del centrodestra Francesco Storace con il 38.89%, cui segue il contendente del centrosinistra, Nicola Zingaretti con il 35.94%. Per la corsa al Pirellone, le 1.040 sezioni scrutinate su 9.233 per ora vedono in testa il candidato del…

In evidenza
0

Affluenza, controtendenza per le regioni: + 9%. Crollo nella Sicilia grillina

Mentre a livello nazionale si registra una flessione dell’affluenza, le regioni registrano un dato in controtendenza. Alla chiusura del primo giorno di votazioni, alle 22 di ieri, ha votato il 55,17% degli aventi diritto, contro il 62,55% della stessa ora delle consultazioni del 2008, con un calo, dunque, di 7,38 punti percentuali. Il dato è diverso, invece, per quanto riguarda le elezioni regionali in Lazio, Lombardia e Molise, dove si è registrata un’affluenza, in media, del 55,71% contro…