Londra

In evidenza
Di

UE, accordo vicino. Verso correzione deficit dello 0,3%

Vertice a Bruxelles, con Matteo Renzi che ha dichiarato che la trattativa in ambito Ue potrebbe chiudersi molto presto e andare meglio all’Italia che alla Francia. Dopo il duro scontro tra il premier e il presidente uscente della commissione Ue Barroso, oggi si è entrati nel merito della mediazione politica. La negoziazione potrebbe portare a un compromesso sul deficit strutturale attorno allo 0,30. Intanto ci sono le tabelle della Legge di Stabilità e sono diverse dalle slide di Renzi …

Approfondimento
Di

Dati discordanti: siamo alla guerra del Pil

I conti non tornano mai. Soprattutto quando si guarda il mondo da due prospettive diverse. È il caso del ministro dell’Economia Saccomanni e dell’Istat: se per il titolare del dicastero di via XX Settembre, infatti, l’anno prossimo la crescita del Pil italiano sarà dell’1,1 per cento, per l’Istituto di Statistica le previsioni vanno aggiustate, ma al ribasso. Un misero 0,7 per cento, ben 0,4 punti di differenza che, in tempi di crisi globale, non sono cosa di poco conto visto che…

In evidenza
Di

La follia di “chi perde la testa”: dopo lo scrittore anti-gay sparatosi in bocca a Parigi, due africani decapitano un militare a Londra

Sembra quasi che chi “perde la testa” abbia la necessità di ribadirlo nel senso letterale del termine. “Vogliamo cominciare una guerra a Londra stasera”. Queste le parole folli di un gesto altrettanto sconsiderato. Così uno dei due terroristi che hanno brutalmente aggredito e ucciso un soldato britannico ieri pomeriggio nel sud est di Londra. A raccontarle Ingrid Loyau-Kennett, capo scout e madre di due bambini, che visto il soldato a terra è scesa di corsa dall’autobus sul quale viaggiava…